Ecco i veri nemici dell’Italia: gli italiani (o almeno certi italiani)

Chi si ricorda di Massimo d’Azeglio? Di lui si cita spesso una frase: fatta l’Italia, ora bisogna fare gli italiani. Per il resto buio assoluto. Luigi Zingales, economista dell’Università di Chicago nonché neo consigliere d’amministrazione di Eni, usa un brano dello scrittore e uomo politico risorgimentale per concludere il suo libro appeno uscito sull’euro, “Europa o no”. (Se avete voglia di capire i problemi delle moneta unica, le opportunità e i rischi di una eventuale uscita dell’Italia, è un testo da leggere). Al di là dei temi economici la citazione di D’Azeglio è folgorante.  Eccola:   I più pericolosi nemici […]

  

I 33 miti sulla moneta unica. Fatti a pezzi dall’ex boss della Bce

Come sempre accade in Italia anche il dibattito sull’euro è diventato un match tra tifoserie. E nei talk show attaccare la moneta unica è come agitare il drappo rosso di fronte al toro, serve a suscitare l’applauso degli spettatori e a fare bella figura, assolvendo la propria parte politica da decenni di politiche economiche sbagliate. Per questo ogni tentativo di riportare il dibattito sul piano dei fatti e dell’argomentazione razionale diventa prezioso . Tanto più se a scrivere di euro (“33 false verità sull’Europa”, appena uscito per il Il Mulino)  è uno degli uomini che hanno gestito le vicende della […]

  

L’euro non è stato un successo, ma con la lira sarebbe stato peggio. Parola di Banca d’Italia

    La Collana storica della Banca d’Italia è uno dei fiori all’occhiello di via Nazionale. Pubblicata fino al 2011 da Laterza e oggi da Marsilio si propone di mettere a disposizione degli studiosi analisi, documenti e statistiche. Qualche settimana fa è uscito l’ultimo volume, L’Italia e l’economia mondiale, una specie di enciclopedia della storia economica della penisola curata da Gianni Toniolo (insegna a Tor Vergata) che ha messo al lavoro almeno una trentina di studiosi. In uno dei contributi più interessanti Nicholas Crafts e Marco Magnani tentano una valutazione  complessiva dell’impatto dell’euro sull’economia italiana. I due citano le intenzioni […]

  

Renzi dalla Merkel: l’Italia alle prese con l’eterno problema tedesco

Uno storico dell’Università di Cambridge, Brendan Simms,  ha pubblicato l’anno scorso un libro (Europe, The struggle for supremacy), ampiamente discusso sulla stampa internazionale,  in cui presenta l’intera storia del Vecchio continente negli ultimi cinque secoli come il tentativo di gestire il problema della potenza tedesca.  La Germania, secondo Simms, è troppo piccola per stabilire una durevole supremazia sul resto d’Europa, ma troppo grande e forte per essere trattata come gli Stati che la circondano. In campo economico e monetario è senza dubbio così e anzi si pùo dire che negli  ultimi 50 anni tutti i più grandi scossoni valutari  che […]

  

Il blog di Angelo Allegri © 2018