Dalla merenda allo spinello. A scuola a ricreazione si fuma.

L’ultima Relazione del Dipartimento Politiche Antidroga al Parlamento rivela per la prima volta dopo anni di stallo un incremento del consumo di cannabis tra i giovanissimi, dai 15 ai 19 anni.  Oltre venti  studenti su cento consumano abitualmente cannabis, e sono aumentati del 2,29 per cento rispetto all’anno precedente.  Un dato in controtendenza rispetto invece ad un calo generale dei consumi di sostanze stupefacenti in Italia nelle altre fasce d’età sia per la cocaina e l’eroina sia per gli altri allucinogeni.  Come mai invece sempre più adolescenti fumano spinelli? La spiegazione appare lampante se si va a leggere i risultati di un […]

  

Niente cure per garantire il diritto alle cure. Ma a che cosa serve lo sciopero dei medici?

Personale ridotto all’osso, pronto soccorso intasati, prelievi ambulatoriali fermi per mancanza di siringhe. Il servizio sanitario nazionale è al collasso e lunedi’ 22  luglio si fermerà per 4 ore in segno di protesta.  Verranno garantite soltanto le emergenze.  Lo sciopero coinvolge 115 .000 medici e veterinari  e 20.000 amministrativi, tecnici e dirigenti. Quindi  non soltanto saranno congelati 30.000 interventi chirurgici e 500.ooo controlli specialistici ma si bloccheranno anche i controlli per la sicurezza alimentare nei mercati ittici ed ortofrutticoli  e la macellazione del bestiame perchè scioperano anche i veterinari. Insomma se proprio vi dovete ammalare è meglio che aspettiate un paio di […]

  

Il cancro non è uguale per tutti. Sui farmaci innovativi salvavita l’Italia arriva sempre per ultima. Perchè?

Anche di fronte alla malattia non siamo tutti uguali.  Principalmente per questioni economiche ma non solo. Basta nascere dalla parte sbagliata ed un male curabile si trasforma in una condanna senza possibilità d’appello. L’ultima polemica nel turbolento comparto della sanità pubblica italiana riguarda due farmaci antitumorali innovativi il Pertuzumab e l’Afibercept.  Autorizzati dall’Agenzia nazionale per il farmaco (Aifa) nel maggio scorso e quindi disponibili per il commercio in farmacia ma al momento soltanto a pagamento. I costi di farmaci altamente innovativi come questi sono proibitivi, si parla di migliaia di euro per ogni singolo trattamento,  ne consegue che chi ha i soldi […]

  

Oltre le Nuvole © 2018