La partita più dura che si gioca nel campo della salute globale non è quella contro l’Ebola. Nonostante  oggi sia questo il virus  indicato come il nemico più pericoloso da battere,  la World Health Organization nel Global Tubercolosis Report 2014  ci ricorda che con 480.ooo nuovi casi stimati nel 2013 sia la quella contro la Tubercolosi #tuberculsis la prima sfida da vincere. A preoccupare l’Organizzazione Mondiale della sanità è soprattutto la forma resistente agli antibiotici normalmente impiegati contro questa malattia, anche quelli più potenti. E mentre per fortuna il virus Ebola non è presente sul nostro territorio e il suo […]