Bocciato in Italia ma ammesso in Albania al Corso di Laurea triennale in Medicina.  Una volta laureato chiede l’iscrizione all’Albo professionale ma non in Albania perchè preferisce tornare in Italia  ed esercitare qui  la professione con gli stessi identici diritti del laureato italiano che aveva superato il test di accesso previsto per la Facoltà di Medicina . Ma la preparazione è la stessa?  Se lo chiede il presidente della Commissione Albo Odontoiatri ( Ceo),  Giuseppe Renzo, che lancia un vero e proprio allarme sul rischio invasione laureati dall’Albania, italiani e non. Come spesso succede la strada per l’inferno è lastricata […]