Vincitori e vinti. Una lettura differente.

Le elezioni europee si sono rivelate un gigantesco successo per Salvini e la sua task force. Ma oltre alla Lega e a Salvini chi altro ha vinto davvero e chi invece no? Proviamo a dare una lettura leggermente diversa dal Mainstream mediatico governato dal PD. E parliamo proprio del PD.  Alle politiche di un anno fa a sinistra si presentarono con varie liste. Il PD prese il 18.72% , LEU 3.38% , Italia-Europa Insieme e Lista Lorenzin presero 1.14 % (sommate) . Somma totale  23 % circa . (ho preso la Camera dei Deputati perchè al Senato la Sinistra prese […]

  

Trenta-Toninelli : rimpasto di governo post elezioni?

1530471984159.jpg--luigi_di_maio__la_condanna_a_morte_di_mediaset__e_rai____perche_hanno_i_giorni_contati_

In toscana i bandi per l’ accoglienza degli immigrati vanno deserti. Ma non erano tutte opere caritatevoli fatte da volontari? Evidentemente no. Ci hanno riempito le città e i paesetti di immigrati difficilmente integrabili per fare soldi. Come volevasi dimostrare. Nel frattempo il libro su Salvini va alla grandissima e la casa editrice Altaforte anche. Tutto l’ opposto di quello che avrebbero voluto i piddin/globalist/politically correct. BENE. Parallelamente Di Maio sposta sempre più a sinistra l’ offerta M5S. Si sta preparando ad un futuro governo con il PD oppure solo tattica elettorale? Mattarella per Di Maio è diventato recentemente il […]

  

Dati ISTAT ottimi. Ed Il Piddino sclera.

istat disoccupazione 1 trim 1019

L’ Istat ha reso noti in questi giorni, i dati sulla disoccupazione in Italia. E poichè questi dati sono positivi e quindi non danno ragione alla narrazione mainstream Piddin-globalista , allora in tanti hanno sclerato accusando più o meno velatamente l’ Istat di essere dalla parte del governo gialloverde. Niccolò Zancan , sino a ieri a me ignoto , ma inviato per La Stampa (a quel che scrive sulla BIO di twitter) ha twittato così : La tecnica di cambiare direttore dell’Istat per manomettere la realtà ha un precedente illustre: la Grecia. Prima del tracollo. Ma non è stato il […]

  

Ottobre rosso © 2019