La polemica Bankitalia: E’ davvero indipendente? E lo deve essere?

L’ ultima polemica tra maggioranza e opposizione riguarda Bankitalia. Esattamente il vicegovernatore. Ma suppongo che poi si possa allargare. Le opposizioni con in testa il Partito Democratico si trincerano dietro la cosiddetta “indipendenza di Bankitalia dalla politica” , il partiti di governo con Di Maio-Salvini attaccano Bankitalia per non aver ottemperato al dovere di controllo in occasione dei crack delle banche venete, Etruria etc. Sostituire o non rinnovare il mandato ad alcuni esponenti di Bankitalia,  viste le mancanze nei controlli,  significa minarne l’ indipendenza? Che valutazione si può dare della polemica in atto? La mia è molto semplice : 1) […]

  

Con Maria Giovanna Maglie una storia già vista..

L’ ultima polemica dei piddin-europeisti-globalisti è contro Maria Giovanna Maglie.  Stessa tecnica usata contro Paolo Savona, Marcello Foa e altre volte. Trovare un cavillo , un appiglio e poi usare tutto il mainstream mediatico. Quello che gli italiani non capiscono è che questo governo non è a due partiti , ma a tre se non a quattro. Il timone del paese ce lo hanno il governo gialloverde (che già fa fatica su alcuni argomenti essendo la parte gialla del governo non molto coesa), il partito del Presidente della Repubblica che comprende Moavero, Tria e altri, ed il partito del DEEP […]

  

Carige : Le 3 grandi differenze con gli altri salvataggi.

In questi ultimi giorni , grandi polemiche da parte dei soliti global-piddino-turbocapitalisti ed europeisti a proposito del salvataggio di Banca Carige . Le polemiche vertono soprattutto sul fatto che Banca Carige è stata salvata con un decreto fotocopia di quello che fu usato per il salvataggio di altre banche. Ad un primo colpo d’ occhio  parrebbe una situazione simile che invece simile non è. Proviamo a fare ordine e spiegare le differenze SOSTANZIALI con le situazioni (differenti tra loro ) di Montepaschi e altre banche come Etruria , banche venete, Cariferrara etc. 1) La prima differenza fondamentale tra salvataggio di […]

  

Quando il rimpatrio dell’ ORO Italiano? JP Morgan manipolava?

Buon Anno!L’ultimo trimestre del 2018 si è chiuso con una marcata discesa degli indici azionari mondiali ed una volatilità sulla maggior parte delle Asset Class che non si registrava da tempo. Ne hanno beneficiato Oro e Argento la cui ripresa ha permesso ai prezzi di tornare ai valori di Aprile/Giugno del 2018. Sono diversi i fatti di una certa rilevanza accaduti sui metalli in questi ultimi mesi dell’anno, che potrebbero incidere positivamente anche nel corso del 2019. Partirei dall’annuncio del dipartimento di giustizia americano riguardante la dichiarazione di colpevolezza di un ex trader della banca JPMorgan (dipendente sino al 2017) […]

  

Le 10 cose delle quali gli italiani hanno le tasche piene.

conte salvini di maio

Vi ricordate tempo fa? andavano di moda le 10 domande a Berlusconi o a qualche politico. 10 è un bel numero. E io vorrei fare la lista delle 10 cose delle quali gli italiani non ne possono più. Perchè se è vero che la parte gialla di questo governo si sta dimostrando impreparata , io mi chiedo quanto gli italiani ne possano avere le tasche piene di quelli di prima (parlo di PD e altra sinistra ma anche di Forza Italia ). Ne hanno combinate talmente tante a spese degli italiani che l’ elettorato è disposto a votare chiunque pur […]

  

Goofy 7 . L’ adunanza !!!

1383835_10202289496988650_1584296359_nFoa

Che cosa è il Goofy? E’ un convegno, una adunanza,  una riunione di una sorta di comunità di internet , una kermesse o cosa altro? Non è facilissimo rispondere. A mio avviso è nato come un convegno e poi è diventato un appuntamento tra persone controcorrente. Persone che nel mondo di tutti i giorni  non trovavano sponda negli amici , nei conoscenti o nei colleghi di lavoro, perchè portatori di idee innovative. Ricordate i commenti e risolini quando 6 o 7  anni fa si metteva in dubbio la validità della scelta di entrare nella moneta unica?   Molte di questa […]

  

Il partito ” FORZA SPREAD” .

premio nobel Vickrey

Le agenzie di rating hanno confermato la valutazione mettendo out look negativo. Non che me ne freghi molto della agenzie di rating, visto che sono le stesse che pochi mesi prima valutavano  Lehman Brothers con giudizio totalmente favorevole. Prendo però lo spunto per far notare che se il debito italiano non è stato downgradato a  spazzatura tutti gli italiani dovrebbero comunque esserne contenti. Invece le reazioni che abbiamo letto , sono da una parte di chi la vede come una vittoria (e non lo è ) , e di chi invece la vede come una sconfitta della propria parte politica. […]

  

Quanti nemici per questo Governo?

conte salvini di maio

Era da tanto tempo che non si vedeva una simbiosi così forte tra governo ed elettori. Gli applausi a Salvini , Conte,  Di Maio e Toninelli ai funerali di Stato a Genova ne è stata la testimonianza . Assieme ai fischi al povero Martina , figura in questo momento più presentabile del PD. Immaginate se ci fossero andati Renzi, Boschi o qualche vecchio democratico di sinistra come Prodi o D’Alema ,  i fischi che avrebbero preso. Un funerale di Stato non dovrebbe essere uno stadio , è vero . Il sentimento del popolo però e difficile da  tenere a bada. […]

  

Chi è Marcello Foa? Un giornalista perbene: la RAI lo merita?

Foa

Riprendo nel mio Blog un ritratto di Marcello Foa, scritto da chi lo conosce davvero bene e pubblicato dal quotidiano ” L’ Arena ” di Verona  Domenica 5 agosto .   Stefano Lorenzetto . Per chi non  lo conoscesse https://it.wikipedia.org/wiki/Stefano_Lorenzetto .   Silvio Berlusconi è andato a farsi ossigenare il sangue all’ospedale San Raffaele, ma temo che qualcosa sia andato storto nel microcircolo, perché le sue sinapsi non sembrano aver tratto beneficio dalla terapia. Solo un marcato ottenebramento cerebrale può infatti giustificare il pasticcio che il leader di Forza Italia ha combinato in Rai. Marcello Foa, designato dalla Lega (ma […]

  

“L’ altra Brexit ” , un libro interessante.

brexit

Quali sono state le vere cause e le motivazioni della Brexit? In questa interessante lettura l’ autore ci propone un angolo visuale differente da quanto si legge nella quotidianità.   Dunque avevamo sbagliato tutto. Altro che referendum perso per errore, altro che disastro economico. Esiste un’altra Brexit, non quella che dal 2013 (data in cui il Premier britannico David Cameron annunciò che avrebbe indetto un referendum sulla permanenza del Regno Unito nell’Unione Europea) viene raccontata dalla maggioranza dei media, soprattutto i media italiani, i quali sembrano intenzionalmente trascurare del tutto l’altra metà dell’operazione Brexit, mancando di interrogarsi sui vantaggi economici […]

  

Ottobre rosso © 2019