Le 10 cose delle quali gli italiani hanno le tasche piene.

conte salvini di maio

Vi ricordate tempo fa? andavano di moda le 10 domande a Berlusconi o a qualche politico. 10 è un bel numero. E io vorrei fare la lista delle 10 cose delle quali gli italiani non ne possono più. Perchè se è vero che la parte gialla di questo governo si sta dimostrando impreparata , io mi chiedo quanto gli italiani ne possano avere le tasche piene di quelli di prima (parlo di PD e altra sinistra ma anche di Forza Italia ). Ne hanno combinate talmente tante a spese degli italiani che l’ elettorato è disposto a votare chiunque pur […]

  

Tutti uniti contro il governo.

conte salvini di maio

Il vicedirettore del Corsera attacca il ministro Paolo Savona e prende l’ ennesima buccia di banana.  L’ attacco a questo governo però non è un fatto isolato. Il PDR bocciò di fatto il ministro Savona come Ministro dell’ Economia. Sia o non sia nelle sue prerogative farlo (a mio avviso no) comunque questo fatto non trova precedenti. Il Presidente della RAI Marcello Foa è stato bersagliato per mesi prima di riuscire a farlo ratificare come Presidente. Tutti i giorni giornali, tv e talk show radiotelevisivi non fanno altro che attaccare il governo e la sua manovra, con veri atti di […]

  

Scontro tra Procuratore Federale Pecoraro ed Andrea Agnelli

andrea-agnelli-ndrangheta-antimafia

    Che altro dire della vicenda Agnelli – Pecoraro- Juventus? Basti ricordare 4 fatti : 1) Pecoraro sbaglia (in buona fede ovviamente sino a prova contraria) quando attribuisce una intercettazione ad Andrea Agnelli (davanti alla commissione antimafia presieduta da Rosy Bindy , una che era passata da anni nel dimenticatoio prima di questa vicenda) , e l’ intercettazione NON è di Andrea Agnelli. 2) Pecoraro sbaglia quando consegna carteggi differenti alla Commissione Antimafia e alla Juventus. Nel primo carteggio una intercettazione c’ è ( seppur sbagliata) e nel secondo carteggio non c’ è. Su tutti i media quella intercettazione […]

  

Alemanno , Marino , Cota . Ma noi italiani crediamo nelle sentenze?

  Da sempre non credo nelle sentenze. Chi dice che “le sentenze si rispettano “ per me è un fesso. Le sentenze si eseguono, si oppongono, si leggono e si commentano se uno ne ha tempo. Qualche mese fa un avvocato siciliano mi disse “ una sentenza di colpevolezza non fa di un uomo un omicida”. Era l’ avvocato di una persona che ha avuto sentenza di colpevolezza in tre gradi di giudizio . Mi ha raccontato alcune cose e gli ho creduto sinceramente. Credo che quel suo cliente sia in carcere per omicidio e invece avrebbe dovuto scontare solo […]

  

Ottobre rosso © 2019