Trenta-Toninelli : rimpasto di governo post elezioni?

1530471984159.jpg--luigi_di_maio__la_condanna_a_morte_di_mediaset__e_rai____perche_hanno_i_giorni_contati_

In toscana i bandi per l’ accoglienza degli immigrati vanno deserti. Ma non erano tutte opere caritatevoli fatte da volontari? Evidentemente no. Ci hanno riempito le città e i paesetti di immigrati difficilmente integrabili per fare soldi. Come volevasi dimostrare. Nel frattempo il libro su Salvini va alla grandissima e la casa editrice Altaforte anche. Tutto l’ opposto di quello che avrebbero voluto i piddin/globalist/politically correct. BENE. Parallelamente Di Maio sposta sempre più a sinistra l’ offerta M5S. Si sta preparando ad un futuro governo con il PD oppure solo tattica elettorale? Mattarella per Di Maio è diventato recentemente il […]

  

Dati ISTAT ottimi. Ed Il Piddino sclera.

istat disoccupazione 1 trim 1019

L’ Istat ha reso noti in questi giorni, i dati sulla disoccupazione in Italia. E poichè questi dati sono positivi e quindi non danno ragione alla narrazione mainstream Piddin-globalista , allora in tanti hanno sclerato accusando più o meno velatamente l’ Istat di essere dalla parte del governo gialloverde. Niccolò Zancan , sino a ieri a me ignoto , ma inviato per La Stampa (a quel che scrive sulla BIO di twitter) ha twittato così : La tecnica di cambiare direttore dell’Istat per manomettere la realtà ha un precedente illustre: la Grecia. Prima del tracollo. Ma non è stato il […]

  

FATE PRESTO !! Spazio a Draghi .. ( o Cottarelli )

Fate prestoProduzione industrialepmi fiducia 24 ore

Draghi sarà presto nominato Senatore a vita. Un film già visto , la nomina a Senatore preclude al tentativo di metterlo a dirigere il Paese al posto di Conte. Stanno aspettando le elezioni europee. Poi alcuni poteri tenteranno l’affondo anzi l’ affondamento del governo del cambiamento. I motivi di litigio tra LEGA e 5 stelle non mancano. Spesso devo dire provocati dai 5 stelle. Vedi ultimamente le dichiarazioni del Ministro Trenta su immigrazione dalla Libia e caso Siri (Toninelli e purtroppo Di Maio) . Non si può aspettare molto , lo sanno bene. La necessità è scardinare i gialloverdi subito […]

  

Marco Zanni : al Parlamento UE Salvini leader contro élites

Ho rivolto alcune domande a Marco Zanni, eurodeputato della LEGA. Zanni viene da esperienze bancarie (IMI e Intesa San Paolo), poi eletto al parlamento Europeo nel M5S e passato alla LEGA. Da poco è stato nominato Responsabile Esteri della LEGA da Matteo Salvini. D) Onorevole Zanni , lei dovrà trovare le alleanze nel prossimo parlamento UE per il partito di maggioranza relativa  (stando ai sondaggi) in Italia. E’ un compito arduo? Quali gli scenari che prevede? R) E’ sicuramente un compito impegnativo, ma certamente molto stimolante. Il momento è favorevole, poiché la Lega è un partito in ascesa riconosciuti come modello […]

  

Avevamo ragione noi su Assad. Nessuna strage con armi chimiche.

Riam Dalati , inviato della BBC , dopo 6 mesi di ” investigations” ha concluso che l’ uso di armi chimiche al Douma Hospital fu una MESSINSCENA . Qualcuno spero ricorderà che il sottoscritto, Giampaolo Rossi, Marcello Foa e infine Matteo Salvini si posero molti dubbi sulla veridicità della notizia. Sogno un mondo mediatico nel quale TG1, TG5 , TG3 , TG4, TG7  aprano con questa notizia e che Floris, Formigli, Myrta Merlino & co.  intavolino una bella discussione sulle manipolazioni delle notizie e sulla superficialità di molti giornalisti. Ma capisco che è sempre difficile fare un esame di coscienza. […]

  

M5S in Abruzzo? Calo si, crollo no.

conte salvini di maio

In questi giorni i media parlano di crollo o disfatta del movimento 5 stelle. Non sono così daccordo. Ovviamente non si può parlare di vittoria , ma a mio modo di vedere nemmeno di crollo o disfatta e tenterò di spiegarne il perchè . Chiunque abbia lavorato in politica sa benissimo che quasi sempre elezioni amministrative non sono comparabili con elezioni politiche o europee. Nelle ultime regionali i 5 stelle presero solo 1,5 punti in più di questa tornata. Alcuni punti da tenere presente: 1) Nelle amministrative esistono le liste civiche ed il centrosinistra ne aveva molte , oltre a […]

  

La polemica Bankitalia: E’ davvero indipendente? E lo deve essere?

L’ ultima polemica tra maggioranza e opposizione riguarda Bankitalia. Esattamente il vicegovernatore. Ma suppongo che poi si possa allargare. Le opposizioni con in testa il Partito Democratico si trincerano dietro la cosiddetta “indipendenza di Bankitalia dalla politica” , il partiti di governo con Di Maio-Salvini attaccano Bankitalia per non aver ottemperato al dovere di controllo in occasione dei crack delle banche venete, Etruria etc. Sostituire o non rinnovare il mandato ad alcuni esponenti di Bankitalia,  viste le mancanze nei controlli,  significa minarne l’ indipendenza? Che valutazione si può dare della polemica in atto? La mia è molto semplice : 1) […]

  

Con Maria Giovanna Maglie una storia già vista..

L’ ultima polemica dei piddin-europeisti-globalisti è contro Maria Giovanna Maglie.  Stessa tecnica usata contro Paolo Savona, Marcello Foa e altre volte. Trovare un cavillo , un appiglio e poi usare tutto il mainstream mediatico. Quello che gli italiani non capiscono è che questo governo non è a due partiti , ma a tre se non a quattro. Il timone del paese ce lo hanno il governo gialloverde (che già fa fatica su alcuni argomenti essendo la parte gialla del governo non molto coesa), il partito del Presidente della Repubblica che comprende Moavero, Tria e altri, ed il partito del DEEP […]

  

Chi è vera opposizione? non certo il PD.

Salvini mattatore. Il governo gialloverde che vara per la prima volta dopo tanti anni , alcune misure in favore delle fasce deboli. Certo il reddito di cittadinanza e quota 100 sono stati annacquati , non si può negare, ma comunque segnano un cambio di rotta totale. I governi Monti , Letta , Renzi , Gentiloni  per tanti anni hanno vessato le fasce basse e le fasce medie , oggi invece si intravede un cambiamento , una virata. La nave Italia capisce e aiuta quelli dei ponti inferiori. E l’ opposizione l’ unica cosa che è capace  di dire con la […]

  

“La gioiosa macchina da guerra”.

salvini popolo

Ero giovane, tanti anni fa e mi trovai ad Arcore con altri di Roma , alla presenza di Silvio Berlusconi. Invitati da lui che stava creando Forza Italia. Il partito azzurro nasceva dalle menti intelligenti della Fininvest per interpretare un sentimento diffusissimo in Italia: quello dei molti che non volevano lasciare tutto lo spazio politico alla ” gioiosa macchina da guerra” di Achille Occhetto. Ricordo bene quella piacevole giornata , nella quale una cinquantina di persone provenienti da Roma raccontarono al Cavaliere cosa ne pensassero della politica italiana, in quel momento letteralmente fatta a pezzi da mani pulite e con […]

  

Ottobre rosso © 2019