Trenta-Toninelli : rimpasto di governo post elezioni?

1530471984159.jpg--luigi_di_maio__la_condanna_a_morte_di_mediaset__e_rai____perche_hanno_i_giorni_contati_

In toscana i bandi per l’ accoglienza degli immigrati vanno deserti. Ma non erano tutte opere caritatevoli fatte da volontari? Evidentemente no. Ci hanno riempito le città e i paesetti di immigrati difficilmente integrabili per fare soldi. Come volevasi dimostrare. Nel frattempo il libro su Salvini va alla grandissima e la casa editrice Altaforte anche. Tutto l’ opposto di quello che avrebbero voluto i piddin/globalist/politically correct. BENE. Parallelamente Di Maio sposta sempre più a sinistra l’ offerta M5S. Si sta preparando ad un futuro governo con il PD oppure solo tattica elettorale? Mattarella per Di Maio è diventato recentemente il […]

  

FATE PRESTO !! Spazio a Draghi .. ( o Cottarelli )

Fate prestoProduzione industrialepmi fiducia 24 ore

Draghi sarà presto nominato Senatore a vita. Un film già visto , la nomina a Senatore preclude al tentativo di metterlo a dirigere il Paese al posto di Conte. Stanno aspettando le elezioni europee. Poi alcuni poteri tenteranno l’affondo anzi l’ affondamento del governo del cambiamento. I motivi di litigio tra LEGA e 5 stelle non mancano. Spesso devo dire provocati dai 5 stelle. Vedi ultimamente le dichiarazioni del Ministro Trenta su immigrazione dalla Libia e caso Siri (Toninelli e purtroppo Di Maio) . Non si può aspettare molto , lo sanno bene. La necessità è scardinare i gialloverdi subito […]

  

Parità di trattamento per i ROM.

Davvero pensano che Torre Maura sia un caso isolato? Davvero pensano che sia razzismo? Non sarà che se gente normale arriva a tirare pietre, odiare in questa maniera è perchè si è raggiunto il limite della sopportazione? Quel che accade a Torre Maura non sarà un caso isolato credo, ma accadrà in qualunque altra periferia romana o di altra grande città. Ma anche i quartieri alti non sono così lontani dai campi ROM. Sulla tangenziale altezza Salaria esiste un grande campo ROM, dal quale si alzano fumi e escono ed entrano persone con i carrelletti in continuazione. Carrelletti usati per […]

  

Marco Zanni : al Parlamento UE Salvini leader contro élites

Ho rivolto alcune domande a Marco Zanni, eurodeputato della LEGA. Zanni viene da esperienze bancarie (IMI e Intesa San Paolo), poi eletto al parlamento Europeo nel M5S e passato alla LEGA. Da poco è stato nominato Responsabile Esteri della LEGA da Matteo Salvini. D) Onorevole Zanni , lei dovrà trovare le alleanze nel prossimo parlamento UE per il partito di maggioranza relativa  (stando ai sondaggi) in Italia. E’ un compito arduo? Quali gli scenari che prevede? R) E’ sicuramente un compito impegnativo, ma certamente molto stimolante. Il momento è favorevole, poiché la Lega è un partito in ascesa riconosciuti come modello […]

  

Con Maria Giovanna Maglie una storia già vista..

L’ ultima polemica dei piddin-europeisti-globalisti è contro Maria Giovanna Maglie.  Stessa tecnica usata contro Paolo Savona, Marcello Foa e altre volte. Trovare un cavillo , un appiglio e poi usare tutto il mainstream mediatico. Quello che gli italiani non capiscono è che questo governo non è a due partiti , ma a tre se non a quattro. Il timone del paese ce lo hanno il governo gialloverde (che già fa fatica su alcuni argomenti essendo la parte gialla del governo non molto coesa), il partito del Presidente della Repubblica che comprende Moavero, Tria e altri, ed il partito del DEEP […]

  

Chi è vera opposizione? non certo il PD.

Salvini mattatore. Il governo gialloverde che vara per la prima volta dopo tanti anni , alcune misure in favore delle fasce deboli. Certo il reddito di cittadinanza e quota 100 sono stati annacquati , non si può negare, ma comunque segnano un cambio di rotta totale. I governi Monti , Letta , Renzi , Gentiloni  per tanti anni hanno vessato le fasce basse e le fasce medie , oggi invece si intravede un cambiamento , una virata. La nave Italia capisce e aiuta quelli dei ponti inferiori. E l’ opposizione l’ unica cosa che è capace  di dire con la […]

  

“La gioiosa macchina da guerra”.

salvini popolo

Ero giovane, tanti anni fa e mi trovai ad Arcore con altri di Roma , alla presenza di Silvio Berlusconi. Invitati da lui che stava creando Forza Italia. Il partito azzurro nasceva dalle menti intelligenti della Fininvest per interpretare un sentimento diffusissimo in Italia: quello dei molti che non volevano lasciare tutto lo spazio politico alla ” gioiosa macchina da guerra” di Achille Occhetto. Ricordo bene quella piacevole giornata , nella quale una cinquantina di persone provenienti da Roma raccontarono al Cavaliere cosa ne pensassero della politica italiana, in quel momento letteralmente fatta a pezzi da mani pulite e con […]

  

Le 10 cose delle quali gli italiani hanno le tasche piene.

conte salvini di maio

Vi ricordate tempo fa? andavano di moda le 10 domande a Berlusconi o a qualche politico. 10 è un bel numero. E io vorrei fare la lista delle 10 cose delle quali gli italiani non ne possono più. Perchè se è vero che la parte gialla di questo governo si sta dimostrando impreparata , io mi chiedo quanto gli italiani ne possano avere le tasche piene di quelli di prima (parlo di PD e altra sinistra ma anche di Forza Italia ). Ne hanno combinate talmente tante a spese degli italiani che l’ elettorato è disposto a votare chiunque pur […]

  

W la France et l’ Integration !!

champs elysee

Tutto il mainstream in coro a osannare i gol di Mbappè , origini africane e oggi enfant prodige francese. Hanno trasformato un campionato del mondo di calcio in una striscia promozionale a favore dell’ immigrazione. O almeno ci hanno provato. Solo che spesso, ai nostri Piddin-Europeisti- Ordoliberisti , le ciambelle non vengono più con il buco. Non gli è riuscita con il buco in UK quando hanno votato Brexit , in USA quando ha vinto Trump, non gli è andata bene in Italia quando Salvini ha fatto accordo di governo con Di  Maio e tante altre piccole volte. Ogni volta […]

  

E’ finita la PACCHIA !!!! per davvero stavolta….

Dd-SdSeVwAAZQwZ

In poche settimane di governo , l’ Italia ha ottenuto davvero grandi risultati. 1 Complimenti ai ministri Toninelli e Centinaio (da sempre schierati contro)  per la non ratifica del CETA  . Trattato pericolosissimo per il mercato interno e il Made in Italy. Finalmente un governo che difende gli interessi NAZIONALI. Che sono poi gli interessi della maggior parte dei cittadini e lavoratori italiani. Il CETA non era altro che un tentativo di far entrare dalla finestra ciò che era stato cacciato dalla porta : il TTIP . Il trattato per il quale si erano battuti molto la Clinton ed Obama, […]

  

Ottobre rosso © 2019