Oro e Argento , il grande rialzo poi giù. A Cina chiusa….

E’ successo un po’ di tutto in questo trimestre con rialzi sostenuti sui metalli preziosi sino alla terza settimana di Agosto, l’indice sulle Gold Stock ha toccato il valore massimo dall’inizio del 2016 con un +150%, e a seguire un’importante flessione al ribasso nel mese di settembre con accelerazione nella prima settimana di ottobre. Inizierei nel commentare proprio quanto è accaduto negli ultimi giorni. Ci sono pochi dubbi, l’ultima discesa è stata ancora una volta ben orchestrata dalla manipolazione sia al fine di evitare rialzi eccessivi sull’Oro e sull’Argento in un arco temporale ravvicinato e sia per soccorrere le bullion […]

  

Oro e Argento volano al rialzo, grande recupero per Mining stocks

Il secondo trimestre si è chiuso con una forte accelerazione al rialzo del Silver (+35% dall’inizio dell’anno), del Gold (+28%) e delle Gold&Silver Stocks. Le azioni minerarie su Oro e Argento segnano in larga parte rialzi a tre cifre e la maggior parte di queste aziende è salita di quasi il 200% dai minimi del 2015. È un segnale molto incoraggiante che sembrerebbe indicare la difficoltà da parte delle bullion bank di mantenere i prezzi dei metalli preziosi stabili. C’è da dire che lo scenario finanziario di riferimento invece di migliorare si è ulteriormente deteriorato ed in maniera significativa. La […]

  

Argento e Oro . Aggiornamento trimestrale. Oro su , Argento no . Perchè?

Certamente non si è appena concluso un trimestre come tanti altri. Era infatti dal lontano 1986 – trenta anni fa – che l’Oro nell’arco di un trimestre non saliva verso dollaro in queste proporzioni (+17% circa). I motivi sono molteplici ma senza dubbio tra i più significativi menzionerei i tassi di interesse a breve termine negativi (considerando l’inflazione abbiamo tassi reali estremamente negativi) ed il sistema bancario percepito come sempre più rischioso (il recente caso Deutsche Bank ne è un concreto esempio). Ed è per questo che la liquidità è attratta dall’unica attività priva di rischio rimasta sul mercato: l’Oro. […]

  

Opinione pubblica in catalessi, ma non solo per colpe sue. Referendum 17 Aprile

Ma la nostra opinione pubblica che fine ha fatto? Ormai lo stato di catalessi degli italiani non cambia di una virgola. In pochissimo tempo con la scusa dei conti pubblici , della crisi e del “ ce lo chiede l’ Europa” il governo italiano (Berlusconi-Monti-Letta-Renzi) ha approvato o non è riuscito a controbattere  nemmeno  una delle corbellerie messe in piedi contro gli italiani. Le riforme che hanno reso più precario il mondo del lavoro, le tasse sui depositi titoli, la guerra stupida ai beni di lusso come SUV e barche , la guerra al contante,  la distruzione di alcuni settori […]

  

Perchè l’ Italia non se la ” tira ” mai ??

La Gran Bretagna minaccia di uscire dalla UE. Non è certo una novità lo sappiamo. E Junker , mentre fa la voce grossa con Grecia, Italia e altri Pigs, concede di tutto alla perfida Albione. Che perfida probabilmente è, ma stupida no. E poichè in UK i cavoli loro se li sanno fare così come i conti, sanno benissimo che la UE è un grande costo persino senza moneta unica, chiedono e ottengono con la minaccia di BREXIT . Nigel Farage ha stimato il costo della UE in 55 milioni di pounds al giorno. Gli inglesi possono minacciare il Brexit […]

  

Cosa accadrà ad Oro e Argento nel 2016 ?

Si chiude il 2015 in pieno caos monetario. La Banca Centrale Europea ha ulteriormente abbassato i tassi sui depositi portandoli a -0,30% ed ha anche deciso di aumentare ed estendere (sino a Marzo 2017) il Quantitative Easing, cioè l’immissione di nuova moneta nel sistema. L’indice Bloomberg delle materie prime ha toccato i valori del secolo scorso (1999) come anche il Baltic Dry Index che ha raggiunto i prezzi del 1984 – che furono peraltro tra i più bassi di sempre. Per chi non lo ricordasse quest’indice misura il costo del trasporto di materiale non liquido (carbone, ferro, grano, etc.) delle […]

  

Chi decise di eliminare Gheddafi? Chi non si oppose?

Non c’ è ragione per scrivere un articolo dopo i fatti di Parigi. Basta rileggere ciò che scrivevo qualche anno fa. E pensare che Gheddafi e altri come lui hanno impedito per decenni che accadesse questo. E chi li ha uccisi o deposti è indirettamente responsabile di queste stragi. Ecco l’ articolo di qualche anno fa:     Io sto con Gheddafi e la Libia La Libia è in fiamme. A Bengasi accade di tutto e le materie prime che l’ Italia prendeva dalla Libia non arrivano. Ecco cosa accade quando gli “esportatori di democrazia “ mettono il naso (e […]

  

Quando il punto di rottura su ORO e Argento?

Cari amici vi giro l’ aggiornamento su Oro e Argento che ricevo trimestralmente da una fonte che vuole restare anonima.  A voi le considerazioni. Sono diversi i Paesi Europei che stanno tentando di rimpatriare l’Oro depositato presso FED e Bank of England. La Germania – a fatica – ha recuperato 120 tonnellate nel 2014, I’Olanda 122 e l’Austria circa 110. A tal proposito è interessante constatare che l’ammontare di Oro detenuto in custodia dalla FED è sceso per il diciottesimo mese consecutivo e lo Stock complessivo ha raggiunto valori che non si registravano da decenni – un chiaro segnale di […]

  

Ottobre rosso © 2019