espositoCi sono foto, come questa scattata ieri all’Olimpico, che non hanno bisogno di didascalie. Si commentano da sole. Un abbraccio alla madre di Ciro Esposito, tifoso del Napoli, assassinato non una ma due volte.