“Non chiamatelo Luciano!” Armatevi di un dizionario e trovate un altro nome. Uno qualsiasi ma non quello del presidente della Regione Abruzzo. «Anybody but Luciano», per parafrase una slogan di successo che accompagnò la sconfitta di Bush alle presidenziali. Chiunque ma non Luciano, quel nome deve sparire dagli atti di nascita. È questa la singolare forma di protesta intrapresa dalle mamme di Sulmona, paese dell’Abruzzo interno – paese si fa per dire, visto che conta 25mila abitanti – che si è visto chiudere il punto nascita. Un’espressione burocratichese che vuol dire che il reparto maternità non esiste più. Vuoi partorire? Prendi […]