buona scuola

C’era una volta la Buona politica (Veltroni dixit) ma quella, almeno, si limitava ai proclami senza arrecare danni ad alcuno. La Buona scuola, invece, è la rappresentazione, purtroppo concreta, della mentalità renziana: riformo perciò esisto, locuzione che ha ben poco di cartesiano. Non pensa, è. E quel che è peggio, non ascolta. Non importa la qualità della riforma, conta riformare. La dimostrazione di forza. Schiacciare ogni dissenso. L’Italicum è peggio del Porcellum? L’importante è aver ostentato i muscoli. C’è una certa differenza, tuttavia, tra il prendere a ceffoni l’arrendevole minoranza democratica e un centrodestra allo sbando e rifilare calci nel […]