I lucchetti e il peso dell’amore

A furia di lucchetti è crollato. Il Pont des Arts a Parigi, antesignano ed esempio per il Ponte Milvio a Roma, era moccescamente pieno di lucchetti dell’amore. Però è crollato. Una parte soltanto, per la precisione: due griglie del parapetto. Non si è fatto male nessuno. Le autorità avevano avvertito che il peso era eccessivo, che tutti quei lucchetti avrebbero potuto danneggiare la struttura, ma come si fa a frenare lo slancio dell’amore? Come impedire che si esprima liberamente, per esempio in modo così sublime, come nel gesto di attaccare un lucchetto a un ponte? E poi, attacca e attacca, […]

  

Se Juan Carlos non è un gentleman (con Carlo)

Con molto tatto, il capo della Casa reale di Spagna ha motivato così – fra le altre cose – la scelta di Juan Carlos di lasciare il trono, a favore del figlio Felipe: “Non voglio vedere mio figlio come Carlo d’Inghilterra”.  Al di là dell’aspetto di verità dell’affermazione – Carlo è eternamente in attesa, sono anni che i giornali e le altre casate reali ridacchiano alle sue spalle – e al di là delle buone intenzioni (Felipe, secondo il papà, si troverebbe “nel suo migliore momento” e la sua incoronazione potrebbe dare “nuovo impulso per il rinnovamento della Spagna”), colpiscono […]

  

Obama e la cicca al D-Day

E’ vero che quando gli americani sono sbarcati, in Italia e in Normandia, hanno portato le cicche. Oltre alla libertà, regalavano quei chewing gum ai bambini, la “gomma americana” appunto, certo qualcosa di minuscolo e certo un’inezia rispetto a tutto il resto, eppure c’era. E se la ricordano tutti, quelli che c’erano, la “gomma americana” apparsa dal nulla. Ma questo non toglie che rievocarla durante le celebrazioni del D-Day, per il settantesimo anniversario dello sbarco in Normandia, nel bel mezzo della cerimonia, e in veste diretta – cioè masticandola visibilmente davanti alle telecamere di tutto il pianeta – non sia […]

  

il blog di Eleonora Barbieri © 2018