E’ una storia drammatica quella raccontata da Sarah Helm nel suo Il cielo sopra l’inferno: il libro, pubblicato in Italia da Sperling & Kupfer, è infatti “la drammatica storia vera di Ravensbruck, il campo di concentramento nazista per sole donne”. Ricco di documenti, testimonianze, indagini della stessa Helm, il suo lavoro riporta alla luce una pagina buia nascosta in un libro ancora più oscuro. Ora l’autrice, che era già stata in Italia nell’ottobre scorso (e in quell’occasione era uscita un’intervista sul nostro Giornale, http://www.ilgiornale.it/news/orrore-sole-donne-storia-nascosta-lager-ravensbr-ck-1183758.html  ), torna nel nostro Paese: domani, alle ore 18, sarà alla Casa internazionale delle donne di via della […]