Secondo uno studio, neanche Babbo Natale va più tanto bene. Ai bambini fa male. Cioè, fa male che gli adulti raccontino loro che esiste un signore sovrappeso e con la barba che la notte Santa porta i regali. Fa male inventarsi una magia. Perché è una bugia e allora, dicono gli esperti, i bambini penseranno che gli adulti raccontino bugie.

Senza entrare nel merito – perché uno studio del genere non merita una risposta relativa al contenuto, troppo surreale anche rispetto agli standard già elevati di scollamento grottesco dalla realtà di molte ricerche – si può osservare che: 1) forse gli psicologi sono invidiosi di Babbo Natale e del suo successo coi bambini; 2) forse gli psicologi del suddetto studio hanno trascorso Natali poco allegri, da piccoli, o magari non hanno ricevuto regali di loro gradimento, e vogliono vendicarsi sul resto dell’umanità; 3) forse non hanno proprio niente da fare, nemmeno sotto Natale, per dire, qualche regalo da comperare…