Gay stupidi, come gli etero

locandina la bellezza delle diversita' mani

È tutta questione di… stupidità. Nel leggere del gran can can sorto intorno alla non-notizia di una nota marca di panettoni tacciata di omofobia, mi è nato uno spontaneo sorriso, assieme ad una piccola dose di stupore. Il sorriso perché evidentemente i pubblicitari hanno compreso molto bene il livello “intellettuale” di una gran fetta di pubblico. Lo stupore, invece, deriva dai commenti espressi da parte di molti esponenti della società civile rispetto alla suddetta provocazione pubblicitaria. Avete presente i nostri computer? Bene, sapete tutti che sono soggetti a virus di vario genere. E tutti sapete anche che la produzione e vendita di antivirus […]

  

Scegliamo di ricordare!

foto presa dal web

È tutta questione di… cervello. E non è un caso se in questo momento particolarmente delicato della Storia del genere umano di cervello, ahimè, se ne stia usando davvero poco. Se è vero, come sostiene Michel Schawartz nel suo ultimo libro  (appena uscito e già introvabile) che “noi siamo i nostri ricordi”, capiamo bene perché ci siamo ridotti alla condizione in cui ci troviamo: circondati dal male. Senza memoria, ogni forma di potere malefico è in grado di prosperare perché agisce su individui vacui per modificare l’idea di futuro, secondo le proprie prospettive di morte universale. Non si dimentichi che la vittoria più efficace del male è sempre la […]

  

Se lo Stato è… matto da legare!

immagine presa dal web

È tutta questione di… organizzazione. Credo siate tutti d’accordo con me sul fatto che forse mai come ora la politica italiana sia… “esilarante”. Della serie: ridere per non piangere. Ci sono però notizie per cui non c’è purtroppo nulla da ridere come quella riportata qualche giorno fa dal Giornale. Un giovane con evidenti disturbi psichiatrici uccide a martellate il nonno: mi astengo da giudizi affrettati poiché le indagini sono ancora in corso, mi limito a considerare i fatti e fare qualche riflessione. Rispetto ad una “normale” uccisione con un’arma da fuoco, e persino con una da taglio, azioni di questo […]

  

Confesso di aver… imparato

colombia

È tutta questione di… umiltà. Cari lettori, come avrete visto è da qualche settimana che non scrivo in questo blog. Il motivo è un viaggio di lavoro che mi ha portato in Sud America, per la precisione a Bogotá. Ho scritto da questa città, che mi ha affascinato con le sue contraddizioni e i suoi talenti. L’immersione in una realtà molto diversa da quella europea mi ha fatto molto riflettere sulla condizione della nostra vecchia Europa e il contatto con i colleghi (molto più giovani delle cariatidi  delle università italiane…), gli studenti, gli indigeni (di tutte le etnie presenti in Colombia, dove si parlano oltre […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2017