Figli di…

maleducazione

È tutta questione di… ineducazione. Quando vomitiamo è perché lo stomaco rifiuta il cibo. Abbiamo mangiato troppo, molto spesso male, oppure abbiamo bevuto qualche cosa che ci ha fatto male. Alcune volte accade a nostra insaputa, altre volte sappiamo già che staremo male. Circa il bere, per esempio, sono molti i giovani che si dedicano all’esercizio di questa morte in differita. Vi chiederete perché un simile inizio dell’articolo. In effetti, sono disgustato. E lo sono rispetto al vomito che alcuni giovani riversano nelle loro azioni sociali. Disabili picchiati a morte, continui ammazzamenti, e se qualcuno non la pensa politicamente nello […]

  

Ci meritiamo questo?

fragilità umana

È tutta questione di… disponibilità mentale. Pamela, i cortei di Macerata, fascisti e antifasciti, la spazzatura romana della Raggi, uomo ucciso a calci e pugni nel cagliaritano, il duello fra Salvini e la Boldrini, le promesse che eliminano quello che non va (salvo il fatto che avere quello che non va, è merito degli odierni e stessi promettenti…), l’uccisione di una ex a Livorno e successivo suicidio dell’omicida. Ora, mi chiedo: È possibile mai che non vi siano eventi meno trucidi di cui dare notizia? Che il nostro mondo occidentale sia davvero ridotto all’osso e questo sia l’osso? Certo, il […]

  

Sesso di gomma

paperella

È tutta questione di… tecnologia. Che noi maschi si sia quasi banali, non è certo una novità. Questa è la notizia. Non esprimo nessun giudizio di valore, di qualsiasi tipo, rispetto a questa pratica antichissima, e che rimanda ad origini antropologiche ben definite. Con una certa valenza nel mantenere un buon livello di precarietà all’interno della coppia monogamica, affinché il maschio continui ad esercitare la sessualità necessaria alla coppia stessa e messa in dubbio dalla femmina. La femmina umana sa benissimo di essere portatrice di interesse sessuale. Nelle stesse condizioni, ovviamente, si trova il maschio umano. Cosa accade in questo […]

  

Memoria senza lamenti

volontà

È tutta questione di… far circolare amore. Sono appena rientrato da Ginevra, dopo aver partecipato a questo evento, in qualità di Deputy Secretary General della INGO di cui faccio parte, la UNEDUCH-CCLPW, assieme al Secretary General Enrico Davide Gavello e Lena Backer, che cura le relazioni internazionali e si occupa, con noi, della campagna per la firma della prima Carta Universale dell’Educazione. Non posso certamente nascondere che stiamo vivendo, come umanità intera, un periodo storico-evolutivo decisamente importante, e sotto alcuni aspetti anche drammatico. Un sentire,  una percezione che non è solamente nostra, in quanto italiani, ma che è generale, universale. […]

  

Politici servi

vergonarsi

È tutta questione di… vergogna. Questa è la notizia, secondo la tradizione italiana, rinvenibile in qualsiasi schieramento.  Il fatto è che siamo in Toscana, come accade in alcune zone della Liguria, e in altre regioni più o meno colorate del resto d’Italia. Quando per troppi anni stanno al potere le stesse persone, gli stessi vassalli, valvassini e valvassori, è fisiologicamente impossibile che si manifesti una benché minima imparzialità. E poi, quando leggiamo che esistono chiamate dirette, significa che vi sono state cene, incontri e appuntamenti nei quali si è precisato l’orario esatto della chiamata futura. Quindi, se le cose dell’attuale […]

  

Ventisette anni di saggezza

umiltàdelcuore

È tutta questione di… umiltà. Desidero commentare questa notizia. Ho imparato, ancora una volta da un giovane. Quando il nostro cuore si allarga, e la nostra mente si restringe, siamo davvero in presenza di un insegnamento. E non importa nulla se il maestro ha tre anni oppure venti. In questi casi, il silenzio è d’obbligo, perché ascoltare è il primo passo per potere poi parlare al momento giusto, nei luoghi giusti e con le parole più appropriate. Di fronte alla deficienza spesso evidente di molti adulti, specialmente di quelli che dovrebbero rappresentare quel pensiero civile comune, leggere le parole di […]

  

Contro la famiglia

luci-e-ombre

È tutta questione di… partecipazione. Con questo video ho rivolto i miei auguri, per questo nuovo anno, a tutta la rete. Ora, voglio commentare più diffusamente, sempre nei limiti della vostra tollerabilità, la riflessione personale sottesa a queste mie parole. Come ci ricorda Emily Dickinson, parafrasando una sua famosa poesia, la verità va detta obliqua, perché il successo è nel cerchio, altrimenti potrebbe accecare la nostra vista. Il titolo di questo mio intervento, invece, non segue il consiglio della grande autrice, proprio perché desidero fare altrimenti. Una verità italiana, una fra le tante, sta proprio in quello che pensiamo sulla […]

  

Ignoranti e felici

tacere_

È tutta questione di… resistenza. In televisione, in radio, nel web, incontriamo, con una certa frequenza, individui che parlano dimostrando un’ignoranza abissale. Anzi, direi una analfabetizzazione quasi totale. Strafalcioni sintattici e grammaticali, ignoranza totale circa la storia, la geografia e l’economia. Chi più ne ha più ne metta. Questo produce in noi la subdola convinzione che si possano esprimere giudizi avventati di fronte a tutti, anche a coloro che fanno ed hanno fatto della ricerca scientifica il proprio stile di vita. Se anche i rappresentanti politici, che dovrebbero narrare almeno un minimo livello di conoscenza alfabetica del mondo, sono capre […]

  

Vampiri africani, benvenuti in Italia!

vampiro

È tutta questione di… terrorismo antropologico. Questa è la notizia di qualche giorno addietro. Come sapete non condivido la proposta di legge sullo Ius Soli, e nemmeno condivido l’altra idea dello Ius Culturae. Penso che, così come è formulata la prima, da quello che sono riuscito a reperire in rete, così come si parla della seconda, siamo di fronte all’ennesima semplificazione operata da una classe politica ignorante, presuntuosa e priva di senno. Beh, direi che tutto si conferma in questa nazione nel rispetto di questa direzione. E, da come si sta portando avanti la campagna elettorale, da parte di tutti […]

  

Italia messa bene

senza sogni

È tutta questione di… saper faticare. Le solite contraddizioni del nostro amato Paese. E la situazione non è rosea, anche se potrebbe esserlo. Dal rapporto Censis 2017 emergono dati che ci dicono in quale condizione mentale ed economica versiamo, quale futuro ci attende e persino in quale direzione stiamo andando. E dal mio punto di vista, la situazione non è proprio rosea, specialmente se pensiamo ai nostri giovani. Senza sogni, certezze e persino con sentimenti rancorosi. Non proprio il meglio che si possa augurare a qualcuno che abbia di fronte un futuro. Perché siamo arrivati a questi punti? Siamo sicuri […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2018