Votare è moda

megalomane

È tutta questione di… libertà. Non sono ancora certo che ci facciano votare. In rete troviamo questa frase di Mark Twain: “Se votare servisse a qualcosa, non ce lo farebbero fare”. E quindi, partiamo dal presupposto che probabilmente non cambierà nulla. In effetti, se andiamo a ben vedere, tutte le promesse in cui i cittadini italiani hanno in passato creduto e per cui hanno votato i loro rappresentanti, si sono realizzate solo in minima parte. E queste mie considerazioni, hanno una valenza antropologico-mentale, proprio perché le inserisco nell’ambito di un atteggiamento che sembra generalizzabile rispetto a coloro che assumono il […]

  

Amore senza Baci

famiglia DUDINI

È tutta questione di… salvaguardia. Ho scritto un libro intitolato “La mente Ama. Per capire quello che siamo con gli affetti e la propria storia”. Volevo ricercare, nel funzionamento della mente umana, le forme di amore che, secondo me, caratterizzano tutti gli aspetti dell’azione cerebrale. Rifacendomi all’articolo, mi chiedo come possa essere normale baciare un cane in bocca. Ho due splendidi esemplari in casa, e anche se non di razza pura sono per me dei figli pelosi. Osservo ogni loro movimento, interpreto il loro linguaggio e soddisfo le loro esigenze. Mi amano e sono ricambiati. Gli studi, infatti, dimostrano che […]

  

Lui chi è?

maschere

È tutta questione di… disonestà. In effetti, nel leggere questo articolo non possiamo che concordare. Il gioco delle Maschere di Pirandello, tanti personaggi… ma difficile riconoscerli. Almeno, nelle storie del sommo scrittore, avevano un nome e una storia originale. Qui la storia che stiamo scrivendo racconta di esseri umani privati di identità, per essere sfruttati peggio degli schiavi. Strumentalizzati, per indebolire un sistema e riuscire a globalizzare il caos. A chi fa gioco questo tipo di situazione? Solo a coloro che desiderano creare un popolo sempre più governabile perché spaesato, abbandonato e senza prospettive. E non bisogna essere antropologi per […]

  

Il governo fa paura

presa dal web

È tutta questione di… progettualità. Ho letto sui Social la lettera con cui un medico sollecita la categoria all’onestà e chiede di dire la verità sui rischi che stiamo correndo e le conseguenze dei vaccini. Non mi addentro sulla questione dal punto di vista scientifico, perché non ho studiato in profondità la questione. Ma sono contento di non avere figli, in questo mondo e specialmente di non doverli crescere in questa nazione. Lo so, è una affermazione dura. Però, non posso tacere questa considerazione, che sale alla mia mente proprio dal cuore. Direttamente. E leggo, in effetti, commenti di genitori […]

  

Ortaggi gay

pagliacci

È tutta questione di… contro effetti. Questa notizia sta facendo il giro del web, dei social, e indubbiamente fa parte di quel tipo di azioni particolarmente apprezzate da alcune frange disperate di gay italiani, mentre per il resto dei cittadini sono espressioni semplicemente ridicole, tristi e inutili. È inutile portare avanti processi di integrazione sociale da parte di coloro che si reputano emarginati, attraverso azioni di questo genere, nelle quali emerge il desiderio di restare tali, senza il minimo rispetto per quella cultura nei confronti della quale chiedono l’integrazione stessa. Nello stesso tempo, e questo mi fa sorridere, è anche […]

  

Droga e senso…

nota

È tutta questione di… prospettiva. Si tratta di una scoperta importante, anche se a prima vista può non essere percepita come tale. In realtà, sapere che l’attribuzione di significato, ossia di senso, alle cose che ci circondano, oppure a quello che facciamo, come ascoltare musica, attiva gli stessi recettori che agiscono in presenza di un allucinogeno come LSD, ci permette di comprendere perché la nostra specie, a volte, confonde la realtà con l’immaginazione. Per il nostro cervello, e dunque per la nostra mente, il significato delle cose è prodotto dagli stessi recettori chimici che si legano al tono dell’umore quando […]

  

Crocefisso in TV, meno male!

crocefissointv1

È tutta questione di… libertà. In effetti, mi attendevo quest’altra espressione effervescente, come scrissi nei confronti della pratica dello sbattezzo, e specialmente da parte di qualche esponente politico che vive, evidentemente, di queste cose così importanti per il benessere del Paese, sloganato come #CasaItalia. Ho scritto che è questione di libertà: sì, e della giornalista. Se è libero di fare satira contro i mussulmani un giornale francese (letto peraltro da poco più di 10.000 persone, praticamente nessuno…) che per questo tutti difendono e non si è invece d’accordo quando la satira è contro le vittime di un terremoto, sarà il […]

  

L’importanza di chiamarsi… Ignazio!

trasparenza

È tutta questione di… trasparenza. In questi giorni non si fa altro che sentirlo nominare: Marino, sindaco dimissionario di Roma, è come non mai alla ribalta dei media. Ora, al di là delle implicazioni politiche e amministrative che queste dimissioni comportano, tutto questo can-can sull’ex sindaco di Roma, mi fa riflettere su un paio di cose curiose che accadano in questo Paese. Navigando in internet ho trovato un articolo de Il foglio del 2009 in cui è pubblicata una lettera dell’Università di Pittsburgh che chiede le dimissioni dell’ex sindaco di Roma insieme alla sua replica ed una ulteriore missiva indirizzata alla redazione de Il Foglio. Non […]

  

Fuga di cervelli? No, vita!

foto presa dal web

È tutta questione di… prospettiva. Roberto, laureato in Ingegneria Aerospaziale presso l’ateneo di Napoli con il massimo dei voti e menzione, non tornerà più nella nazione che lo ha preparato per la solita miopia evolutiva e progettuale di questa classe politica. Rifiutato da un’azienda spaziale italiana, viene assunto dalla NASA negli Stati Uniti. Un peccato? Così sembra la pensino molti di coloro vengono impropriamente definiti docenti e che rappresentano i secondini dell’istituzione universitaria italiana. Io, che pure faccio parte di questo gruppo, stavolta però provo a vedere la questione da un punto di vista diverso. Da un punto di vista […]

  

Genitori drogati: togliamogli i figli

foto stefano cracco

È tutta questione di… salvaguardia. Qualche settimana fa è apparsa una notizia agghiacciante: una madre, ora in carcere, uccide a coltellate il proprio figlio di 16 mesi e tenta di uccidere l’altro figlio di 7 anni. Il motivo? Dice di aver avuto istruzioni in questo senso dalle voci che sentiva dentro la testa. E perché sentiva queste voci? Perché faceva uso di anfetamine. Queste sostanze sono presenti nel consumo occidentale da molto tempo. Il primo uso è quello “da sballo”: se ne parlava già da quando io, più giovane, mi recavo in discoteca il fine settimana nella meravigliosa patria della dance music che era ed […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019