Un medico statunitense

Aborti in Usa

È tutta questione di… responsabilità. E questa è l’America. Voglio dire, in questo caso, questi sono gli Stati Uniti. Ulrich Klopfer (un nome, una garanzia…) praticava alcune sue interessanti attività: riceveva nel proprio studio minorenni rimaste incinte, in seguito a stupri, senza denunciare la cosa alle autorità, e praticava loro l’aborto. Il medico abortista gestiva una clinica medica, e la polizia ha trovato nella sua abitazione circa 2200 feti morti, ben conservati. A rendere nota la cosa sono stati proprio i parenti del medico, i quali hanno chiesto alle autorità, tramite il loro avvocato, di poter rimuovere in sicurezza questi […]

  

Bruciare d’amore. Io dico no!

bruciaredamoreno

È tutta questione di… re​​sponsabilità. Ho già scritto molto. Faccio quello che posso, girando tutta la nazione a parlare di femminicidio, e queste notizie mi scoraggiano, facendomi sentire davvero un Don Chisciotte. E come Don Chisciotte non mi arrendo a questa tremenda realtà, anzi, griderò sempre più forte il mio sdegno. Dico alcune cose che ribadiscono la mia posizione, come persona, ancora prima che come studioso: – Non si diventa assassini improvvisamente, per amore. Non esiste il raptus, ma esiste uno stile cognitivo-emozionale di vita, secondo cui si pensa che la disperazione interiore, la sofferenza insopportabile che ognuno di noi sente di fronte […]

  

I giovani in gamba ci sono, e se fossero gli adulti a mancare?

È tutta questione di… responsabilità. Quando parlo della mia vita dico che sono davvero un uomo fortunato, ed è vero, e negarlo sarebbe davvero un atto irriverente, verso la mia storia, verso coloro che mi hanno insegnato ad essere ciò che sono diventato e coloro che ancora oggi mi stimolano a migliorare. Parafrasando una delle poesie più significative della mia amata Emily Dickinson posso dire che nessuno di noi è qualche cosa di significativo se cresce in solitudine, senza la presenza di qualcuno che gli insegni a raggiungere quell’altezza che solo quando si è chiamati ad alzarci si riesce ad […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019