Madame furto

Madame furto

È tutta questione di… indecenza. E va bene, dobbiamo chiamarli “rom”, senza utilizzare i termini della nostra giovinezza, perché, senza saperlo, quando eravamo giovani, siamo stati tutti (e, ripeto, tutti…) razzisti. Questa signora esercita due professioni che, a dire il vero, non necessariamente vanno a braccetto: il ladrocinio e la maternità. E per entrambe le professioni, vista la tradizione culturale dalla quale proviene, è aiutata da complici, tre, per l’esattezza. Arrestata per oltre quaranta volte, non è mai andata in carcere, prima d’ora. Ed è giusto, perché la legge italiana prevede il “differimento di pena”, ossia la possibilità di partorire […]

  

La sinistra spacciata

Immigrazione e spaccio

È tutta questione di… inciviltà. L’ennesima solita notizia, e dunque niente di nuovo. Certo, con la chiusura delle cooperative che accoglievano gli immigrati, per inserirli nel tessuto sociale e normale della società italiana, non resta altro che entrare ed uscire di galera, con quella velocità consentirà solo in Italia, grazie a leggi che evidentemente lo permettono. Se non fosse in qualche modo possibile, è logico che l’interpretazione del magistrato non lo porterebbe ad agire in questi termini. Una interpretazione si può dare solo se esiste un testo da interpretare. Senza testo, nessuna interpretazione. Mi sembra relativamente facile il concetto. E […]

  

Il pelo e il vizio

Pelo e vizio

È tutta questione di… indecenza. È ufficiale: Lactalis ha deciso che il centro nevralgico della Parmalat non sarà più Collecchio ma la francese Laval. Intuibili ed indubbie saranno le ricadute di questa decisione sull’economia. Non solo agricola, ma anche agroalimentare del nostro Paese, dal momento che da una produzione industriale legata alla raccolta locale (soprattutto italiana delle materie prime), si passerà ad una produzione connessa, ad una raccolta globalizzata, con conseguenze sia sul piano occupazionale che su quello dell’indotto. Certo, i francesi sono gli attuali proprietari dell’ex colosso italiano del latte, ma questa è una notizia che non solo, per […]

  

Figli di…

maleducazione

È tutta questione di… ineducazione. Quando vomitiamo è perché lo stomaco rifiuta il cibo. Abbiamo mangiato troppo, molto spesso male, oppure abbiamo bevuto qualche cosa che ci ha fatto male. Alcune volte accade a nostra insaputa, altre volte sappiamo già che staremo male. Circa il bere, per esempio, sono molti i giovani che si dedicano all’esercizio di questa morte in differita. Vi chiederete perché un simile inizio dell’articolo. In effetti, sono disgustato. E lo sono rispetto al vomito che alcuni giovani riversano nelle loro azioni sociali. Disabili picchiati a morte, continui ammazzamenti, e se qualcuno non la pensa politicamente nello […]

  

Grandi inventori

inciviltà

È tutta questione di… inciviltà. Noi italiani siamo conosciuti in tutto il mondo per la nostra grande Arte. Da sempre siamo noti come inventori, geni creativi e indiscussi affaristi del saper vivere bene. Ogni tanto, riguardando i film di Totò, sorrido davanti ai caratteri umani che il Maestro italiano rappresentava con estrema efficacia. Costumi e protagonisti, che mettevano in scena la geniale fantasia con cui si stava ricostruendo l’Italia. Ogni personaggio, una invenzione, una visione. Ecco gli italiani: individui pronti ad interpretare la legge e le regole a proprio vantaggio. Le urla e la forza sono simboli del nostro Dna. […]

  

Un normale stupro

bambinate

È tutta questione di… indecenza. Questa è la notizia e le mie considerazioni sono le seguenti. Ciò che è significativo, dal mio punto di vista, è la mentalità di questi rappresentanti delle Istituzioni che forse non capiscono cosa significa rappresentare, e quindi, penso, siano l’espressione di una carenza neuro-cognitiva. E questo è il primo punto. Il secondo, è la facilità con cui si utilizzano locuzioni e frasi e che fanno parte del vivere popolare comune, e mi riferisco al termine bambinata, come se le cose che fanno i bambini fossero necessariamente insensate. Ecco, ho l’impressione che i bambini istituzionali della […]

  

Lo schifo statunitense…

che schifo

È tutta questione di… indecenza. Leggere questo tipo di notizia ci fa ben capire come siamo ridotti, e mi riferisco all’intera umanità che abita indegnamente questa meravigliosa terra. È vero che internet è un grande secchio di spazzatura, all’interno del quale, però e con la giusta attenzione, è possibile rinvenire occasioni di studio, confronto e miglioramento. Certo, il prezzo è proprio di questo tipo: leggere notizie che evidenziano l’infimo livello di qualche esponente umano pubblico, come nel caso di questo attorucolo. Che gli attori siano, specialmente se hollywoodiani, quasi inutili individui para-pensanti non è novità. Il lusso delle feste inutili, […]

  

Non andate allo stadio!

foto stefano cracco

È tutta questione di… inciviltà. Di fronte a queste notizie sarebbe il caso di fare un ampio discorso, traendo conclusioni morali che coinvolgono molte persone, anche quelle che amano questo sport. Mi limiterò a pochi concetti, basilari, specialmente riguardo a tutto il dramma che si consuma in questi luoghi e che consapevolmente viene perseguito in nome dei soliti soldi, per i soliti straricchi e per quelli che diventano assassini in Occidente, forse anche per disperazione, oltre che per motivi religiosi. Sono anni, e molti anni, che le condizioni di vita di coloro che stanno rendendo appetibile agli Occidentali il Medio […]

  

La malísima educación

ineducazione

È tutta questione di… ineducazione. Leggere una notizia come questa diventa l’occasione di ragionare seriamente sulla relazione che esiste fra la famiglia, i media e la scuola. Dalle dichiarazioni della Preside emerge che la scuola ha fatto quello che ha potuto, eppure non è affatto vero. Nello stesso modo si sono comportate le famiglia di questi ragazzini, perché in altra situazione esistenziale questo non sarebbe stato possibile, oppure sarebbe stato difficilmente attuabile. Ma oggi parlare di regole e di educazione all’uso dei media (che dovrebbero fare capo alla responsabilità tanto familiare quanto scolastica) è ancora assurdo nella nostra nazione e […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019