Grande Fratello al Governo

Grande Fratello

È tutta questione di… involuzione social(e). De profundis! Noi italiani non contavamo più nulla né dentro né fuori casa nostra. Assaltati da orde di nigger che vogliono eliminare la razza bianca europea. Colonizzati dagli islamici che entrano nella nostre istituzioni locali e ci vogliono tutti in ginocchio sul tappetino col sedere in alto, in direzione ovest. Accerchiati dagli omosessuali che ci porteranno ad una natalità sotto zero. Bullizzati da Bruxelles e dalla troika, che ci contano i bocconi da mangiare. Posti sotto tutela dagli Stati Uniti che ci usano come loro vespasiano (leggi: pisciatoio), nel Mediterraneo, alias Africa del nord. […]

  

Vampiri africani, benvenuti in Italia!

vampiro

È tutta questione di… terrorismo antropologico. Questa è la notizia di qualche giorno addietro. Come sapete non condivido la proposta di legge sullo Ius Soli, e nemmeno condivido l’altra idea dello Ius Culturae. Penso che, così come è formulata la prima, da quello che sono riuscito a reperire in rete, così come si parla della seconda, siamo di fronte all’ennesima semplificazione operata da una classe politica ignorante, presuntuosa e priva di senno. Beh, direi che tutto si conferma in questa nazione nel rispetto di questa direzione. E, da come si sta portando avanti la campagna elettorale, da parte di tutti […]

  

Libero di parlare

ateneicorrotti

È tutta questione di… interessi non universali. Quante battaglie per conquistare la libertà. Una libertà forse apparente, ma certamente non quella mentale. Ogni uomo vorrebbe sentirsi libero, e nel mio piccolo, con le mie scelte, posso dire di esserci sostanzialmente riuscito, così da poter parlare di questo argomento senza avere scheletri nell’armadio. Consapevole dei fatti da sempre e, nello stesso tempo amareggiato per non aver mai potuto fare qualcosa per cambiare lo status quo. Ecco la notizia. “Caro Alessandro, tu sei bravo. Vali.” “Grazie professore”. “Ma, vedi, per entrare in Università bisogna trovare la porta giusta. E si tratta di […]

  

Assassini del mondo

soprusi

È tutta questione di… terrorismo antropologico. Siamo l’unica specie animale che uccide gratuitamente, per il solo “gusto” di uccidere e in questo articolo emerge chiaramente come i sopravvissuti, dopo secoli di violenze, sappiamo ribellarsi, alla fine della storia. Ma la loro storia, oggi è anche la nostra. Non voglio riferirmi alle religioni, che da sempre, in mano agli esseri umani, strumentalizzano a proprio piacimento, uso e consumo, il rapporto che l’umanità cerca di stabilire con l’invisibile, con il trascendente, mentre desidero soffermarmi sulla capacità del potere di giustificare nelle menti umane l’esercizio di una violenza gratuita. Siamo attratti da questo […]

  

Macché Università! Questa è la scuola per pochi

foto stefano cracco

È tutta questione di… interessi non universali. Che le cose andassero male nell’Università italiana lo sappiamo ormai da tempo, e ve lo dice uno che la cosa la vive dall’interno, ma che fossero giunte sino a questo punto forse non si poteva presumerlo. Parlano però i dati e quelli presentati dal Miur sono eloquenti e chiari. Non voglio affrontare tutti i temi legati al perché di questa situazione nazionale, peraltro in linea perfetta con altri contesti culturali nei quali le cose vanno sempre peggio (con il patrocinio diretto ed indiretto della politica nazionale), mentre mi soffermerò su due punti essenziali. […]

  

Social(mente) assassini

ossessione

È tutta questione di… involuzione social(e). Nel leggere questa notizia, il titolo del mio intervento odierno sembra proprio azzeccato, anche se rimangono molte le risposte che si possono dare. Non mi interessa commentare ciò che è stato giudicato in sede processuale, perché assai spesso la verità del processo non ha nulla a che vedere con la verità e la realtà dei fatti, e noi, in Italia, possiamo ben dirlo. Dal mio punto di vista, antropologico-mentale, ci troviamo di fronte ad una persona, una madre, seriamente compromessa a livello psichico, con turbe di protagonismo che hanno radici lontane, e l’occasione di […]

  

Siamo tutti terroristi

È tutta questione di… terrorismo mondiale. Forse non tutti gradiranno leggere ciò che è scritto in queste righe, ma ho pensato che sarebbe stato mio dovere puntualizzare alcune riflessioni, partendo dal titolo ma anche attraverso le considerazioni che seguono. Si bruciano i rami secchi, mentre si lasciano vivere gli alberi che portano frutto; si bruciano gli uomini che non servono a nulla, come nella nostra storia abbiamo bruciato quelle donne che erano considerate streghe, ma all’epoca non c’erano i quotidiani telematici né Youtube. Quando brucia un Uomo, brucia l’intera umanità, perché si tratta di un vero e proprio crimine contro […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019