Dialoghi politici

Daloghi politici 00

È tutta questione di… povertà mentale. In questi recenti giorni passati, abbiamo assistito ad esilaranti, edificanti e davvero utili dialoghi fra esponenti politici e mediatici, che si sono dedicati a comprendere che tipo di persone votano un partito al posto di un altro. Non entro, ovviamente, nel merito della questione, perché sarebbe qualche cosa per me di infimo, umiliante e deprimente. Lascio, invece, che su queste grandi questioni di progettualità nazionale, di contenuto politico a favore dello sviluppo economico di questa meravigliosa Italia, siano proprio quelle stesse persone a continuare a parlare. Qui, mi limito soltanto ad evidenziare, casomai ce […]

  

Cari Di Maio e Salvini

Cari Di Maio e Salvini

È tutta questione di… ridicolaggini politiche. Bene. Pare proprio che, per la prima volta nella storia repubblicana, avremo un governo “contrattualizzato”. Partiamo dall’inizio, cioè dall’uso della lingua italiana. “Contratto di governo” non significa nulla, zero. Infatti, a differenza di qualunque altro contratto che noi comuni cittadini ci troviamo a sottoscrivere, quello redatto e firmato dai nostri futuri governanti non può (come si dice in gergo tecnico) “essere portato ad esecuzione”. In altre parole, se io mi rendo inadempiente verso obblighi che mi assumo contrattualmente, esistono strumenti legali di coercizione o sanzionatori. Viceversa, a causa della sua ovvia natura politica, un […]

  

Ebbene sì: sono demodé

foto stefano cracco

È tutta questione di… ridicolaggini politiche. Lo spunto per questo articolo deriva dalla lettura di quanto potete anche voi leggere qui: un articolo dedicato alle cose strane della nostra nazione. “Strane” per tutte le persone di buonsenso, non certo per coloro che ci governano che di buonsenso mancano: non solo per quanto riguarda la mente ma soprattutto il cuore. È giusto sgomberare gli abusivi, visto che in questo caso non era stata rispettata la legge. Lo si è fatto, in questo caso, con quella strumentazione efficace che si chiama “ruspa”. Se non si sanano gli abusi con i condoni – atavica consuetudine italiana, […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019