foto stefano cracco

È tutta questione di… riconoscenza. Siamo abituati a pensare che la specie umana sia la più evoluta di tutto il regno animale. Anche la Scienza lo sostiene. Eppure da molti anni io mi permetto di sostenere, e non sono il solo, che forse lo siamo in alcuni aspetti del vivere ma in altri siamo decisamente inferiori ad altre specie considerate lontane da noi nella scala evolutiva. Come gli uccelli, per esempio. Lo testimonia questa meravigliosa storia (una favola, quasi) tra un essere umano, Valerio, e un gabbiano di nome Jonathan esattamente come il protagonista del romanzo di Richard Bach. Jonathan è simbolo di un valore […]