Montecitorio

È tutta questione di… ignoranza. Dai centri vaccinali che sono “simulabili a quelli dove si fanno i marchi pe ‘e bestie!”, per arrivare all’ameno aneddoto “quando ero piccola facevamo la processione a casa de mi cuggino, perché così la zia se sgrugnava tutti i nipoti, così tutti c’avevano la patologia e se l’erano levata dalle palle”. Ascoltando queste frasi potremmo pensare che a pronunciarle sia stato Gasperino, il famoso carbonaio de “Il Marchese Del Grillo”. Oppure che sia l’estratto di una barzelletta. Invece no. L’autrice di tante esternazioni è Paola Taverna, ex segretaria di poliambulatorio ed oggi quarta carica dello […]