felice e cretino

É tutta questione di… realismo. Ormai è quasi Natale, e dal punto di vista commerciale siamo alle battute centrali e fondamentali. Il “meglio” dell’evento si esprimerà da qui al 24 dicembre. Facciamo però una pausa. Natale è tante cose, indipendentemente dai credo religiosi di qualunque tipo. A Natale si fermano, per un giorno, anche le guerre (e basterebbe solo questo per far capire l’assurdità di cosa sia una guerra, ma questa è un’altra storia). Tra le tante sfaccettature del Natale, esiste il fare doni, acquistare qualcosa per donarlo ad altri, come esiste l’aspetto commerciale, che non ha niente di male […]