vergogna

È tutta questione di… vergogna. Prima Alda d’Eusanio e dopo Jovanotti, grazie ad una lettera di Pif, intervengono sulla questione disabili e sul silenzio di Crocetta in proposito. Ed ora io, che come Antropologo della mente, cerco di spiegare, dal mio punto di vista, perché accadono queste cose. E porto una testimonianza. Una considerazione che una signora, con un figlio disabile, denuncia su Fb. Per un mio rispetto personale, non inserisco il riferimento al suo profilo, mentre vi riporto alcune frasi estrapolate dal testo che lei scrive e pubblica su Fb. Da queste partono le mie considerazioni. “Io faccio la […]