integrazione

È tutta questione di… precisione. La verità è che il mondo sta cambiando. A grandissima velocità. Con un’accelerazione superiore alla nostra capacità mentale di capirla, sopportarla e metabolizzarla. Anche i più recalcitranti vedono che i flussi migratori si trasformano velocemente in nuclei sociali e culturali. Una migrazione solo temporanea, che diventa stanziale e vita nazionale. In ogni Stato Europeo, almeno in quelli interessati dall’ondata migratoria, si stanno formando nuove collettività culturali. Comunità in pace, non sempre in guerra con gli indigeni europei e che cercano, anche se a fatica, un’integrazione reciproca. E non può essere diversamente. La vita, anche se […]