foto stefano creacco

È tutta questione di… serietà culturale. Qualche giorno addietro abbiamo letto la notizia di un ennesimo atto di intolleranza culturale, erroneamente confusa con intolleranza religiosa, di cui è stata vittima una bambina sotto gli occhi della madre da parte di un coetaneo dodicenne. Coloro che seguono il mio blog sanno che non mi dedico quasi mai a commentare quei fatti che sono nel mirino dell’interesse del momento, proprio perché desidero leggere ed ascoltare le opinioni altrui e, se del caso, esprimere la mia idea dopo un discreto numero di giorni. Più sopra ho definito l’episodio un caso di intolleranza culturale e non religiosa. La religione cristiana, sia essa cattolica o protestante, […]