Professore gay?

sedia-prof

È tutta questione di… stupidità. C’ è ancora, tanto, tanto da fare in questa nazione, anche rispetto all’omofobia. Si ha la sensazione, in Italia, di non sapere davvero dove cominciare, oppure continuare, perché quando si sistema qualcosa cosa, ecco che esce un’ulteriore falla da qualche altra parte. E scoraggiarsi diventa una normale reazione mentale, per trovare una scusa persino verso se stessi, verso una stanchezza esistenziale che continua a crescere. Eppure, in qualche modo e maniera, dobbiamo pure continuare a credere di farcela, visto che siamo “indietro” su molte cose, e i “diritti civili” ne fanno le spese, da molti […]

  

Utili migranti

marilena_nardi_vecchia_europa

È tutta questione di… ipocrisia. Ora, con il nuovo Governo in dirittura d’arrivo, perché mancano ancora le nomine dei sottosegretari di Stato, (130 candidati per 45 posti), cominciamo ad assistere alla tanto desiderata svolta #PD, rispetto alla antica e “malsana” alleanza tra Lega e M5S. E quali sono le prime considerazioni che possiamo fare, se non quelle che derivano dalle notizie che si hanno sui rapporti con l’Unione Europea? Una notizia interessante riguarda le nuove (ma comunque vecchie e consolidate…) indicazioni economiche che riguardano i migranti. Vi sono politici nostrani, o comunque rappresentanti di istituzioni significative, che sostengono l’importanza del […]

  

Caduta Libera

ilbiancoeilnero

È tutta questione di… solitudine. Questa notizia è davvero meravigliosa, anche se è triste vedere a quali livelli di ipocrisia stiamo sempre più scendendo. Ed è ovvio che si tratti di una discesa, e forse solo ora sempre più evidente, perché penso che le cose non siano affatto cambiate rispetto a quando avevamo un’altra classe politica. In fondo, forse ora sta venendo alla luce la vera natura degli esseri umani ebbri di ideologia elettorale nei loro abiti esteriori, e profondamente bigotti e tristi nelle loro relazioni personali affettive. In effetti, io che vivo in Toscana, ma al confine con la […]

  

Inutili marce e tutti complici

ipocrisia

È tutta questione di… ipocrisia. Una notizia su cui ragionare brevemente. La mia prima considerazione riguarda il fatto che tanto i detenuti di Regina Coeli quanto persone libere, da quello che si può dedurre dalla lettura dell’articolo cui faccio riferimento, reagiscono allo stesso modo rispettivamente verso gli indagati e sospettati e verso colui che, avvocato, rinuncia all’incarico. Nel primo caso, i detenuti, siamo di fronte a possibili e verosimili reazioni corporali, in carcere, e nel secondo caso, anonimi individui, altre reazioni fisiche. Insomma, in tutte e due i casi alla violenza si risponde con altrettanta violenza. Meccanismo atavico, tutto umano […]

  

Donne? No, mammiferi!

cammella

È tutta questione di… ipocrisia. A leggere questa notizia si comprendono molte cose dell’attuale scenario mondiale. No, non è  uno scherzo, tutt’altro. È persino un “passo avanti”, come dice la portavoce di Amnesty International. Ebbene sì, l’Arabia Saudita riconosce, udite udite, le femmine umane – talvolta definite nel mondo occidentale donne – come mammiferi, esattamente alla stregua dei cammelli e dei dromedari. In realtà, è proprio uno scherzo, un fake, per dirla all’inglese, come ci indica una nostra lettrice, la Sig.ra Esiliata! Eppure, la cosa appare talmente verosimile che le considerazioni seguenti restano comunque in piedi, perché per far cadere le […]

  

Consigli per stupratori… e non

SANGUE COVER

È tutta questione di… conoscenza. Ho letto con attenzione questo articolo, e consiglio di farlo a chi segue questo blog. Le considerazioni in esso contenute partono proprio da questa lettura. Sono d’accordo con l’autrice quando denuncia l’ipocrisia necessaria ai media per fare ascolti, e farci credere che tutti i setting operativi che propongono siano veri, reali ed efficaci. No, direi proprio di no. Anzi, siamo decisamente di fronte alla messa in scena di falsità sempre più funzionali al mantenimento di cervelli anestetizzati di spettatori ancora ignari, nella maggioranza dei casi, che è fortemente voluto ai fini dell’audience e dello share. […]

  

Viva l’Europa! Viva l’ipocrisia!

foto stefano cracco

È tutta questione di… separazione. Sì perché è questo che sta facendo la nostra meravigliosa Europa. Memore del celebre motto latino “Dividi et impera”, l’Europa punta sulla divisione innalzando sempre più muri per arginare l’avanzata dei migranti, l’ultimo dei quali in Ungheria. L’Europa sembra agire sempre più come un Impero e non come una coalizione cooperante di Stati, ricordando in questo gli Stati Uniti che però dalla loro hanno la presenza di una Corte Suprema vigile e vigilante. Ma in testa a chi sta la corona dell’Impero Europa? Non certo all’Italia trattata – al pari della Grecia – come la Cenerentola mentre le sorellastre […]

  

Cenerentola è ipocrita

cliché

È tutta questione di… cliché. Leggere che Cenerentola si trova al vertice della classifica dei film più visti in queste ultime settimane è non solo interessante dal punto di vista sociale, ma decisamente importante dal punto di vista antropologico-mentale. Non si tratta solo di ragionare sull’importanza che per la mente umana assume il concetto di immaginazione e favoloso, perché senza la presenza di queste due importantissime facoltà cognitive la nostra specie non avrebbe potuto raggiungere i significativi risultati ottenuti nel corso di millenni di evoluzione. La questione che mi interessa evidenziare è il valore attuale, sia sociale che culturale, della […]

  

E vissero gay e ipocriti

È tutta questione di… sincerità. Avrei potuto scrivere che è tutta questione di onestà, civiltà, rispetto, dignità, intelligenza, e così via. Ma ho deciso, invece, di fare appello alla sincerità delle persone, ossia di quegli esseri umani che, in quanto persone (etimologicamente il termine italiano persona deriva dal latino persona traducibile con maschera) indossano quella facciata che attribuisce a ciascuno il suo ruolo con buona pace di tutti. Eh, sì… perché proprio di facciata e realtà si deve parlare in questo caso, senza fare riferimento a nessun tipo di ideologia: né di quella cattolica (poco cristiana, come spesso accade nel […]

  

Charlie Hebdo e Nigeria: l’ennesima gerarchia di martiri…

È tutta questione di… ipocrisia. So che quello che scriverò non piacerà ai più, come penso che invece dirà qualche cosa alle persone che non si nascondono, nella loro vita, dietro ad un dito, che sia il loro oppure del vicino. Non si tratta di libertà di stampa, ma si tratta di gratuita aggressività, nella consapevolezza che esistono malati di mente, in giro per il mondo, che utilizzano qualsiasi pretesto per diventare terroristi religiosi, senza chiedersi quali saranno le possibili conseguenze di quello che pubblicano. Ma si impone anche un altro problema: questo occidente non sa assolutamente chi è, né […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019