Programma giallorosso

Governo giallorosso

È tutta questione di… volontà. La Trenta e Toninelli firmano il divieto di entrata in Italia per la Alan Kurdi. Perché lo fanno? Innanzitutto, fino a quando non avremo un nuovo governo, sono ancora ministri del governo italiano. E quindi stanno applicando una legge positiva, anche se è significativo che l’abbiano fatto, quando in precedenza, rispetto ad un’altra ONG, si rifiutarono di firmare. Ci sarebbe allora da chiedersi se quando queste firme non furono apposte in precedenza, ossia quando il Movimento Cinque Stelle era al governo con la Lega, le motivazioni fossero legate alla reale incompatibilità che oggi si è […]

  

L’hybris di Salvini

Hybris salviniana

È tutta questione di… onnipotenza. Se fossi un iscritto alla Lega ragionerei così. L’unico comportamento che non era accettato dagli dei antropomorfi della mitologia greca antica era l’hybris, ossia, letteralmente, la tracotanza, l’eccesso, la superbia, l’orgoglio, oppure ancora la prevaricazione. Al termine hybris viene spesso associato quello di nemesis, che rappresenta la sua conseguenza. Infatti, significa vendetta degli dei, ira, sdegno, e si riferisce alla punizione giustamente inflitta dagli dei a chi si era macchiato di hybris. Si tratta di una fra le tante conseguenze negative inevitabili per colui che manifesta questo comportamento. Inoltre, non è nemmeno detto che sia […]

  

Se fosse un governo…

foto stefano cracco

Tutta questione di… lealtà. Vi voglio raccontare una novella. Ci fu un tempo in cui Silvio Berlusconi venne fortemente osteggiato dalla Magistratura italiana milanese, condannato e relegato ai Servizi Sociali (non quelli, però, di #Bibbianopoli). Lo vedemmo in quel periodo decisamente contrito, rattristato, ma sostanzialmente silenzioso. Vive oggi lo stesso Silvio Berlusconi, un po’ cresciuto, che, nonostante la sua Forza Italia continui a perdere pezzi da ogni parte, rimane in silenzio, niente affatto rattristato e diventato eurodeputato (ho fatto persino la rima!). Perchè? Perchè sa di contare sul suo migliore e vero allievo, un certo Senatore Renzi, che dall’interno dell’”opposizione […]

  

Dammi tre parole: Renzi, cuore e amore…

crisi

E’ tutta questione di… educare alla vergogna. Il problema è serio, serissimo: il PD è in crisi antropologico-esistenziale. Sono passati diciotto giorni da un voto politico che gli italiani attendevano per esprimere i loro (ri)sentimenti verso una intera classe politica. Al di là degli slogan, di scarso contenuto comunicativo, ancor prima che sociale, abbiamo assistito in questi anni a riforme etero dirette, con comportamenti vintage di chi si sente sottratto al giudizio altrui. Tutto questo ha prodotto ben poco o, per meglio dire, ha allargato la forbice della disparità sociale, ponendo una vera e propria pietra tombale sulla pazienza di […]

  

Confesso di aver… imparato

colombia

È tutta questione di… umiltà. Cari lettori, come avrete visto è da qualche settimana che non scrivo in questo blog. Il motivo è un viaggio di lavoro che mi ha portato in Sud America, per la precisione a Bogotá. Ho scritto da questa città, che mi ha affascinato con le sue contraddizioni e i suoi talenti. L’immersione in una realtà molto diversa da quella europea mi ha fatto molto riflettere sulla condizione della nostra vecchia Europa e il contatto con i colleghi (molto più giovani delle cariatidi  delle università italiane…), gli studenti, gli indigeni (di tutte le etnie presenti in Colombia, dove si parlano oltre […]

  

Viva l’Europa! Viva l’ipocrisia!

foto stefano cracco

È tutta questione di… separazione. Sì perché è questo che sta facendo la nostra meravigliosa Europa. Memore del celebre motto latino “Dividi et impera”, l’Europa punta sulla divisione innalzando sempre più muri per arginare l’avanzata dei migranti, l’ultimo dei quali in Ungheria. L’Europa sembra agire sempre più come un Impero e non come una coalizione cooperante di Stati, ricordando in questo gli Stati Uniti che però dalla loro hanno la presenza di una Corte Suprema vigile e vigilante. Ma in testa a chi sta la corona dell’Impero Europa? Non certo all’Italia trattata – al pari della Grecia – come la Cenerentola mentre le sorellastre […]

  

Renzi gioca d’azzardo… e ci guadagna!

stefano cracco

È tutta questione di… avidità. Che allo Stato italiano non interessi nulla dei suoi cittadini lo sapevamo, ma che anche “Renzi the best”, dei proclami e delle “piccole cose” (che sono quelle che riesce a fare, per oscuri motivi ancora poco evidenti), promuovesse un Decreto del genere, proprio non ce lo aspettavamo. Si chiama ludopatia, e si tratta di una dipendenza vecchia come il mondo, legata al piacere dell’azzardo, secondo cui gli ignari giocatori, quasi per caso, se caratterizzati da una particolare e fragile struttura mentale, si ritrovano ammalati dipendenti, in grado di distruggere un’intera vita, la loro. Fosse solo […]

  

Riforma della scuola? Stracciamo la laurea

È tutta questione di… cervello. Renzi dichiara ad Assisi, il giorno di San Francesco, il 4 ottobre 2014, che sono sostanzialmente tre i problemi nodali del Paese Italia: il lavoro, la scuola e la Pubblica Amministrazione. In effetti, sono d’accordo, salvo il fatto che questi tre sono sì i più macroscopici problemi della nazione, ma ne esiste uno che li ingloba tutti e che li rende pressoché insolubili ed è la quasi totale “mancanza di progettazione esistenziale a lungo termine di un’intera nazione“. È evidente che questa affermazione nasce dalla mia visione antropologico-mentale, basata sulle evidenze cognitive della mente umana, […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019