Uccisa ancora

Messina

È tutta questione… omicidio. Morire perché l’aver proposto 12 denunce per maltrattamenti e minacce  di morte è servito a nulla. Perché nessuna denuncia è stata seguita da atti di indagine. Non procedere al sequestro del coltello con cui l’omicida aveva preventivamente minacciato la sua vittima, “dato il radicamento del proposito criminoso e la facile reperibilità di un’arma simile”, ovvero perché la convinzione così profonda di uccidere avrebbe spinto a munirsi di un altro coltello. Non disporre l’interrogatorio del minacciante, perché non gli avrebbe comunque impedito di uccidere dato, che l’essere interrogato gli avrebbe soltanto fatto capire “di essere attenzionato dagli […]

  

Arresti in casa PD

Ruggirello

È tutta questione… disallineamento. Tra le notizie che riguardano il PD, in questi giorni, ce n’è una che la luminosa (sulla carta, ovviamente) ascesa di Zingaretti non può oscurare: l’arresto, per associazione mafiosa, di Paolo Ruggirello, ex deputato alla Regione Sicilia nelle file del PD e, nello specifico, appartenente all’ala renziana. Qualcuno potrà dire che in Italia vige la presunzione di non colpevolezza e che la responsabilità penale è personale e, quindi, Ruggirello è innocente, finché non interverrà, a suo carico, un provvedimento di condanna passato in giudicato. Inoltre, Renzi potrà avere molte colpe, ma non quella di ciò che […]

  

Salvini archiviato

procura-tribunale-catania

È tutta questione di… parlare chiaro. Il Procuratore di Catania, Dott. Carmelo Zuccaro, ha comunicato al Ministro dell’Interno, di aver trasmesso gli atti del procedimento penale afferente il caso Diciotti al Collegio per i reati ministeriali, presso il Tribunale di Catania, formulando la richiesta motivata di archiviazione della notizia di reato. Di per sé, la notizia non mi ha affatto sorpreso. Ho sempre sostenuto che si trattasse di una iniziativa giudiziaria destinata ad un grande clamore mediatico, tanto subitaneo quanto effimero ma, ben difficilmente, destinata ad un rinvio a giudizio. Oggi, qualcuno molto più esperto di me nell’analisi dell’affaire Diciotti, […]

  

Leggo perché…

Alia_grotte della Gurfa

È tutta questione di… confidenza. Ho fatto una bella esperienza ad Alia, in occasione del Premio Letterario Nazionale “Grotte della Gurfa”. Mi direte: “D’accordo, e quindi”? Come se fosse normale, facendo parte della giuria, aver avuto la possibilità di leggere molti libri, ventuno per la precisione, giungere ad una conclusione come l’assegnazione dei premi in palio. Eppure,  non è proprio così. Perché un libro, un incontro, un’occasione di confronto non finisce mai con un premio. Nessuno di noi, in questo mondo, viene premiato per il coraggio che esprime, perché è pauroso incontrare il cuore nelle persone che non conosciamo. Anzi, […]

  

La Francia e i suoi schiavi immigrati

Nave Diciotti

È tutta questione di… miseria. So che per alcuni di voi potrà risultare faticoso questo link, perché si tratta di un’intervista un po’ lunga. Però, penso anche che, se vogliamo davvero conoscere la situazione africana e il perché siamo in questa condizione generale, riferendomi all’immigrazione in Italia, e quindi in Europa, si debba ascoltare questo signore. Qui, scopriremo una verità ben conosciuta a livello mondiale, accettata, voluta e perseguita dalla grande Francia illuminista, quella della fraternità, libertà e legalità. Certo, solo a parole. Perché la Francia, forse da sempre, è piena di parole e poverissima di fatti, specialmente nelle sue […]

  

Disabili italiani

vergogna

È tutta questione di… vergogna. Prima Alda d’Eusanio e dopo Jovanotti, grazie ad una lettera di Pif, intervengono sulla questione disabili e sul silenzio di Crocetta in proposito. Ed ora io, che come Antropologo della mente, cerco di spiegare, dal mio punto di vista, perché accadono queste cose. E porto una testimonianza. Una considerazione che una signora, con un figlio disabile, denuncia su Fb. Per un mio rispetto personale, non inserisco il riferimento al suo profilo, mentre vi riporto alcune frasi estrapolate dal testo che lei scrive e pubblica su Fb. Da queste partono le mie considerazioni. “Io faccio la […]

  

Che grande terra… ma i siciliani?

È tutta questione di… menefreghismo. Tutti i miei lettori sanno quanto ami la Sicilia, come sanno che la frequento oramai da anni. In effetti, se dovessi limitare troppo le mie discese nell’isola (questa veramente famosa, rispetto a quella farlocca televisiva…) potrei ammalarmi di tristezza e nostalgia, qui al nord. Ecco perché questa volta ho deciso di pubblicare la lettera di questa giovane laureata siciliana, amante dell’istruzione e della cultura, nel suo più nobile ed ampio significato antropologico. Lascio a voi considerare quanto leggerete, e spero che qualche illuminato politico della cittadina cui si fa riferimento abbia l’intelligenza e la volontà […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019