suicidio

È tutta questione di… disperazione. In molti potrebbero reagire in questo modo, davanti ad un rifiuto. Molti, ma non tutti. Stiamo parlando degli insegnanti che di fronte alla “buona scuola” di renziana fattura, riescono ancora a resistere. Resistono ammalandosi ogni giorno di più. E con loro le famiglie, partner e figli. Nel frattempo continua un brusio di sottofondo di quanti (ma ci crederanno davvero, mi chiedo io?) ripetono slogan vacui quali la Buona Scuola, Casa Italia e simili. Forse, però, le persone iniziano a capire che sono solo slogan per continuare a ricevere i voti di quanti per necessità clientelare, […]