Atei idolatri

Ateismo-Sinal-No-God

È tutta questione di… cognizione di sé. La scorsa settimana, ho iniziato, con un gruppo di adulti, un corso di Teologia di base, tenuto da un teologo di fama, Don Pietro Cantoni. È probabile che, giunti ad una certa età, in cui il grado di consapevolezza della propria condizione umana si avvicina a quello del tempo trascorso, si percepisca la necessità di conoscere più approfonditamente il cristianesimo. Certo, per coloro che decidono di aderire a questa visione della vita e del mondo. Ebbene, detto questo, vi inserisco parte della lezione che Joseph Ratzinger (che Don Pietro ci ha fatto avere, […]

  

Adoro Benedetto XVI

Benedetto XVI

È tutta questione di… chiarezza e coraggio. Soltanto un mese e mezzo fa, all’apertura del summit sulla pedofilia, abbiamo ascoltato le parole con cui Papa Bergoglio ha aperto i lavori: “Ascoltiamo il grido dei piccoli che chiedono giustizia. Grava sul nostro incontro il peso della responsabilità pastorale ed ecclesiale che ci obbliga a discutere insieme, in maniera sinodale, sincera e approfondita su come affrontare questo male che affligge la Chiesa e l’umanità. Il santo Popolo di Dio ci guarda e attende da noi non semplici e scontate condanne, ma misure concrete ed efficaci da predisporre. Ci vuole concretezza”. Ascolto delle […]

  

Gianni, il bello?

Gianni il bello e la giustizia italiana

È tutta questione di… scelte. Dobbiamo andare molto indietro con la memoria, per ricordare chi sia Gianni Melluso. O, almeno, lo sforzo di memoria è nostro, ovvero di chi non è stato toccato direttamente dagli ignobili eventi che, nell’ormai lontano 1983, travolsero Enzo Tortora. Melluso è colui il quale inventò (perché la storia ha dimostrato essersi trattato di pura invenzione) la vicenda secondo cui Tortora era un associato camorrista ed esercitava lo spaccio di droga. Tortora ha pagato queste imputazioni con il carcere e con la vita, mentre il suo accusatore, paradossalmente, non ha scontato un giorno di pena per […]

  

Boom di esorcismi: ma cos’è il male?

il bene il male

È tutta questione di… male-essere. Secondo questo convegno, i dati forniti ci dicono che sono aumentate le richieste di aiuto per liberare giovani e giovanissimi dalla possessione del male. Dal punto di vista etno-antropologico, in ogni cultura conosciuta il discrimine fra il bene ed il male è sempre funzionale all’esercizio di azioni che salvaguardano la vita, contro azioni che invece la mettono in pericolo, sia della propria oppure quella altrui. Il male, in qualsiasi natura e forma si presenti, ha la sola funzione di separare l’Uomo, nella sua interiorità o esteriorità, dal contatto relazionale ed affettivo con il mondo e […]

  

Il blog di Alessandro Bertirotti © 2019