Il lettore (pigro) ha trovato il paradiso

Questo blog è nato a seguito di un trasloco. E oggi, sempre a seguito dell’ennesimo trasferimento (in verità consumatosi all’inizio dell’estate) torno a parlare di libri non nel loro specifico testuale. Bensì come oggetti voluminosi (e di peso). Spostare più di tremila libri da un appartamento all’altro, da una città all’altra, è una fatica enorme. Ed è inevitabile che alla fine ci si interroghi sull’utilità di circondarsi di tanti libri (molti dei quali, tra l’altro, non ancora letti). Un mese fa, complice la stanchezza e il fatto di non avere più posto in casa per tirar su l’ennesima libreria Billy, […]

  

Il topo di biblioteca diventerà nomade (ma ci vuole tempo)

La cultura è un valore. Ma può essere anche un peso. Una zavorra sotto forma di libri. Tanti. Spesso preziosi, talvolta rari, di solito interessanti, mai inutili. Càpitano, però, anche titoli superati, noiosi. Libri, questi ultimi, il cui peso e volume hanno la meglio sul contenuto. Da qui parte questo blog. Ambisce a essere  strumento utile per liberarsi di zavorre inutili e di segnalare quei titoli che avranno sempre un peso specifico altamente interessante. Chi deve costruirsi una biblioteca deve prima o poi inevitabilmente pesare i volumi. Saggiarne la consistenza e lo spazio occupato e capire quanti possono continuare ad […]

  

Il Blog di Pier Francesco Borgia © 2020