Manzoni visto con gli occhi di Caravaggio

Ogni volta che mi capita sotto mano I promessi sposi non posso fare a meno di ricordare una scena del film Il portaborse di Daniele Luchetti. Il personaggio del “portaborse” (Silvio Orlando) è un appassionato professore di liceo in aspettativa che davanti ai “suoi” ragazzi in procinto di affrontare l’esame di maturità prova a snocciolare in pochi minuti tutti i consigli e le informazioni giuste. E preso dal fervore della sua spiegazione dice: “La letteratura italiana dell’Ottocento, ve l’ho detto migliaia di volte, è penosa, andrebbe saltata in blocco. Che cosa ce ne può importare a noi di un Silvio Pellico, di […]

  

Libri per l’estate? E i ragazzi citano Melville: “preferirei di no”

La scena dovete immaginarvela più o meno così: uno di quegli squallidi saloni di rappresentanza (si fa per dire) di un maestoso palazzo ministeriale (anche sul maestoso… be’… lasciamo perdere). Pomeriggio di fine luglio. Condizionatori funzionanti ma molto rumorosi che riescono a coprire anche il rumore delle sedie mosse sul linoleum. Attorno a un tavolo di formica (“pensavamo fossero estinti”, qualcuno più spiritoso di altri ha sussurrato provando a rompere il ghiaccio) rappresentanti del ministero e degli editori. Sul suddetto tavolo copie di un’inchiesta appena stampata.  Gli studenti, secondo i dati raccolti da Skuola.net,  non hanno intenzione di leggere i […]

  

Il Blog di Pier Francesco Borgia © 2020