fonteverde-facade

La Toscana, si sa, è un territorio meraviglioso, ricco e vario che si presta per sua natura ad essere scoperto e vissuto secondo tante diverse formule, ognuna delle quali sa regalare emozioni uniche. Nell’incanto delle colline toscane, Fonteverde è una di queste: un resort e spa dove lo stile dell’ospitalità italiana incontra un benessere indimenticabile. Un magnifico palazzo Mediceo a San Casciano dei Bagni (Siena), borgo medievale incastonato nelle dolci colline senesi. Le colline della Val d’Orcia.

Esistono viaggi speciali, che arricchiscono la vita. Sono quelli che attraversano i luoghi più belli facendoci vivere i paesaggi, la storia, i tesori d’arte. Tuscan Route di Italian Hospitality Collection è un viaggio fatto così: dieci giorni attraverso la Toscana, fatte di anima, raffinata eleganza, nate per queste strade, fra il verde.

Fonteverde si trova a pochi chilometri da borghi e città d’arte ammirate in tutto il mondo. Pienza, Cortona, Sarteano, Montalcino, Montepulciano, Siena, Assisi, Perugia, Orvieto, Firenze e Arezzo sono luoghi dai quali apprendere anche solamente attraverso lo svago. Magnifici scorci in cui la storia è incastonata nell’architettura.

A Sarteano, vicino a Fonteverde, si trova un’emozionante testimonianza della civiltà etrusca. È la tomba della quadriga infernale, del IV secolo avanti Cristo. È uno spazio sotterraneo affrescato con immagini vivide ed emozionanti, una delle quali è appunto una quadriga in corsa, trainata da belve mitologiche. Altre immagini mostrano due uomini a un banchetto e un feroce serpente a tre teste.

Poi c’è un borgo storico famoso in tutto il mondo, che ha dato il nome al Nobile di Montepulciano, uno dei più pregiati vini toscani. Montepulciano riunisce chiese e palazzi storici in un meraviglioso tessuto urbano. Si può iniziare ammirando Piazza Grande, con il Pozzo dei Grifi e dei Leoni di Antonio da Sangallo il Vecchio, e il Palazzo Comunale. Sulla piazza si affaccia anche la Cattedrale, dalla particolarissima facciata austera e priva di decorazioni. Piazza Grande è conosciuta anche per essere il luogo dove sono state girate alcune scene del film “The Twilight Saga: New Moon”.

Vicino a Montepulciano, è d’obbligo una visita alla Cantina Avignonesi nella tenuta a Valiano, con la sua villa ottocentesca, una cappella e l’antica cantina. Un’occasione perfetta per vedere dove nascono i vini, conoscere il terroir e la lavorazione, dalla vigna alla bottiglia. Naturalmente la visita alla cantina è completata da una degustazione dei vini. Quindi si passa nella foresteria dove ci si siede a tavola per gustare i piatti della tradizione toscana e le altre prelibatezze proposte dagli chef della tenuta.

Nel territorio di Montalcino, fra le vigne del Brunello, uno dei più famosi e prestigiosi vini al mondo, uno dei pochissimi capace migliorare per decenni interi nel suo invecchiamento. Una visita con degustazione alle cantine Poggio Antico, per scoprire i vini toscani, la loro origine, la loro terra e le persone che li producono.

Il tutto si può fare anche a cavallo andando in uno dei maneggi della zona. In località Celle sul Rigo, a soli 4 km da San Casciano dei Bagni, si trova l’agriturismo Il Poggio. A circa 12 km, invece, all’interno della Riserva Naturale Parco di Villalba, l’agriturismo La Monaldesca. Infine, a 15 km circa da Fonteverde, vicino a Città della Pieve, il Centro Ippico dell’agriturismo Madonna delle Grazie.

Il “Giro del Monte Cetona”, la “Gran vista verso la Val d’Orcia” e “Le terre del Brunello” sono i tragitti da percorrere in bicicletta per scoprire gli scorci più autentici della terra toscana. Una gita affascinate immersi tra la rigogliosa natura nei dintorni di Fonteverde.

Un’occasione anche per guidare un’auto d’epoca tra le vie della campagna toscana. Da San Casciano dei Bagni i percorsi consigliati arrivano a Radicofani, a Pienza e a Cetona: tre diversi itinerari che condurranno alla scoperta delle meraviglie della Val d’Orcia.

87447214

E poi si torna a Fonteverde, un palazzo del Rinascimento che sorge su una fonte termale, come omaggio al potere rigenerante dell’acqua. Lo volle nel 1607 il Granduca Ferdinando I de’ Medici nell’incanto della Val d’Orcia fra colline, boschetti di cipressi e piccole chiese. La splendida dimora è un elogio al Rinascimento italiano. L’acqua della fonte riempie di calore naturale le spettacolari piscine panoramiche, le vasche per i trattamenti e il relax. Fonteverde è un gioiello d’arte, un rifugio senza tempo, un luogo dove scoprire una nuova armonia di corpo e mente con il metodo Equilibrium. La grande piscina termale Bioaquam presenta una parte interna e una esterna. Sorprende con i suoi continui getti benefici, le sedute e i lettini immersi nell’acqua, i getti avvolgenti degli idromassaggi. Il susseguirsi dei getti a collo di cigno. La splendida cascata, che regala un intenso massaggio naturale. Il potere salutare dell’acqua termale.

Qui tutto sembra rievocare i fasti del passato, arricchendosi al contempo dei più innovativi confort contemporanei. Dalle ariose terrazze si gode di un paesaggio senza tempo, costellato di cascine, monasteri e piccoli borghi. Ovunque si respirano storia e tradizione, in una cornice naturalistica mozzafiato. Anche il palato trova soddisfazione in sapori antichi e ricette tramandate, reinterpretate con estro moderno. Passeggiare sul selciato secolare; affacciarsi sulla Val d’Orcia che sembra non aver sofferto lo scorrere del tempo; godere delle acque termali che sgorgano senza sosta. A Fonteverde ogni semplice gesto assume un significato magico.

Già gli Etruschi e i Romani apprezzavano il potere rigenerante delle acque termali delle sorgenti di Fonteverde. Oggi quelle stesse acque ricche di zolfo, calcio, fluoro e magnesio, che sgorgano in superficie ad una temperatura naturale di 42°C, continuano a regalare benessere.

L’azione benefica delle acque termali è unica, perché a Fonteverde l’acqua non ha alcun trattamento chimico o fisico che ne alteri la costituzione naturale. La loro purezza microbiologica è garantita dalla profondità delle sorgenti, dalla continuità e dalla portata del flusso. La loro naturalità le rende particolarmente apprezzate, le loro caratteristiche chimico-fisiche specificatamente indicate per la prevenzione e la cura del corpo.

419a81c2_z

L’apparato locomotore acquista tono muscolare, il sistema nervoso si rilassa, l’organismo gode delle proprietà antinfiammatorie e analgesiche dell’acqua, il fegato e le vie biliari dell’effetto antitossico e metabolico. Se inalata sotto forma di vapore, l’acqua aiuta a migliorare la funzionalità delle vie respiratorie mentre, se bevuta, rappresenta una fonte alimentare di calcio utile nella terapia dell’osteoporosi e una fonte alimentare di elettroliti per gli sportivi. Raggiungere un armonioso stato di salute attraverso l’acqua delle sorgenti di Fonteverde è un sogno che diventa realtà.

La giornata inizia con la prima colazione con dolci fatti in casa, prodotti locali e biologici. Ricette deliziose e raffinate, menù esclusivi: la cucina di Fonteverde è un inno al gusto e alla leggerezza. Lo chef Salvatore Quarto realizza raffinate pietanze dai sapori mediterranei. E’ possibile spaziare dall’elegante ristorante “Ferdinando I” al più informale “La Corte”, dal bar “Il Falconiere” al “Bioaquam Café”.

Poi i momenti rigeneranti nelle piscine termali con idromassaggio naturale a cascata. I trattamenti spa dedicati ai più grandi e quelli pensati appositamente per i ragazzi. La piscina estiva per rinfrescarsi nelle giornate più calde. Le escursioni sul territorio, le attività sportive e le passeggiate guidate. A Fonteverde si può fare praticamente tutto.

87447263

“Mens sana in corpore sano” è il leitmotiv. Il percorso etrusco è un suggestivo itinerario che consente di immergersi nel relax e nel benessere più totale. La combinazione di elementi quali la sauna, il bagno turco e la grotta conducono al piacere di una remise en forme completa, sia per il corpo sia per la mente. Fonteverde è il tempio del benessere dove ritrovare il giusto equilibrio, anche praticando le tante e diverse attività fisiche che aiutano a rigenerare la connessione tra il corpo e la mente. A Fonteverde il benessere non conosce limiti: impacchi di fango termale per un effetto detossinante e anti-infiammatorio, terapia idropinica che favorisce il corretto funzionamento gastro-intestinale; terapie inalatorie indicate per le infiammazioni croniche dell’apparato respiratorio e delle prime vie aeree.

Inoltre una chicca che ci piace: a Fonteverde, gli animali sono ospiti più che graditi.
Gli ospiti a quattro zampe possono svagarsi all’aria aperta in aree recintate, sguazzare in una piscina termale a loro dedicata e riposare nella stessa stanza dei proprietari.
Ad ogni ospite a quattro zampe viene fornito un kit completo, comprensivo di coperta, asciugamano e ciotola. All’occorrenza è anche a disposizione un dog sitter.

r.patti-5403a-web

L’eccellente servizio di ristorazione e la professionalità del personale diretto dal general manager Antonello Del Regno, rendono Fonteverde una location d’eccezione in cui organizzare matrimoni, anniversari e feste private.

Eh sì, perché qui ci si può anche sposare. Pronunciare il “sì” della vita tra le magie naturali di Fonteverde ha un che di speciale. Dal contesto suggestivo alla cura di ogni singolo dettaglio, dalla chiesina millenaria alle diverse location per gustare l’aperitivo e il banchetto di nozze. Posizionata all’interno del parco delle terme, la chiesa Santa Maria ad Balnea conserva inalterato il fascino che la contraddistingue sin dall’epoca romanica. La piccola chiesa è sorta intorno a un’antica ara pagana ed è oggi il luogo sacro di ogni rito celebrato a Fonteverde.

Il resort toscano si è aggiudicato prestigiosi premi e riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. Fonteverde è affiliata intanto alla importante catena The Leading Hotels of the World, uno dei più prestigiosi brand dell’hôtellerie di lusso che, anche quest’anno, ha riconosciuto al resort toscano il marchio di qualità “Leading Spa”: un riconoscimento di cui si fregiano solo le migliori spa al mondo, dopo essere state oggetto di un’accurata ispezione che valuta ogni struttura in base a ben 200 criteri di qualità.

Fonteverde è stato premiato come Seven Stars Spa Sector nell’edizione 2018 dei Seven Stars Luxury Hospitality and Lifestyle Awards. Sono i premi della International Hospitality Hall of Fame, l’organizzazione internazionale indipendente che valuta e seleziona i migliori operatori internazionali del settore. ESPA, l’Associazione Europea delle Terme e Spa, ha assegnato al resort termale di Italian Hospitality Collection il Premio  Speciale della Giuria come “Innovative Medical Spa”. Fonteverde è entrata a far parte della Virtuoso Wellness Community che riunisce le Spa più prestigiose del mondo. Il World Spa & Wellness Awards 2019 celebra il meglio del business globale delle spa. La cerimonia di premiazione ha avuto luogo domenica 24 febbraio 2019 a Londra. Quest’anno sono state premiate 11 categorie del settore spa e benessere. Il premio più importante come destinazione dell’anno per la salute e il benessere in tutto il mondo “Worldwide Health & Wellness Destination” è stato assegnato a Fonteverde. Il Wellness Travel Awards 2014 è stato assegnato a Fonteverde nella categoria “Country Award: Favorite Wellness Travel Property in Italy”. Il prestigioso riconoscimento è stato istituito da Spa Finder, autorevole network internazionale di comunicazione e marketing per l’industria delle spa e del wellness. Fonteverde è affiliata a Virtuoso Spa, un importante network internazionale che aggrega i migliori professionisti del turismo di alta gamma e seleziona solo i più raffinati e prestigiosi hotel, resort e spa al mondo. Fonteverde è stato votato “World’s Best Countryside Hotel Spa” ai prestigiosi World Spa Awards 2015. Il riconoscimento ha voluto premiare l’eleganza e il prestigio di questa residenza storica, armoniosamente integrata con la campagna della Val D’Orcia.

Tag: , , , , , , , ,