Ricordate lo scandalo della Asl 1 di Massa in Toscana? Forse il caso più eclatante di malasanità degli ultimi vent’anni del quale, stranamente, i giornali hanno parlato pochissimo. Un buco di bilancio di 420 milioni maturato negli anni in cui l’attuale governatore della Regione, Enrico Rossi (nella foto), quello che un sondaggio ha anche nominato a migliore d’Italia (immaginiamoci gli altri) era assessore alla Sanità nella giunta dell’allora presidente della Regione Claudio Martini. Il governatore Rossi rispedì al mittente ogni accusa e si svicolò dalle responsabilità che evidentemente lo riguardavano. Ma fece di più. Puntò il dito contro i due […]