Dacci oggi il tuo Parrini quotidiano

Toccategli tutto ma non il suo eroe, il suo mentore, il suo amore: Matteo Renzi. “Tra tante battute che non fanno ridere ce n’è una fatta da Benigni che è da Oscar: porto in tv i Dieci comandamenti prima che Renzi decida di cambiarli”. Un umorismo che non piace al deputato Pd Dario Parrini (41 anni) che di senso dell’umorismo ne ha, a ragion veduta, davvero poco. Se l’è presa recentemente anche contro la satira di Marco Travaglio. “Il pezzo di Travaglio oggi si intitola “Assemblea Prostituente”. Ma che gioco di parole geniale. Ma che ridere. Come Betteo Renxi (l’altro […]

  

Il Comune fa le case ai rom ma sfratta i suoi cittadini

Spostare i rom costa al Comune 700mila euro. Succede a Pistoia. Quarantamila euro subito, altri 600 mila circa dalla prossima primavera e, infine, una cifra a sei zeri, impossibile da quantificare con precisione, per il trasferimento definitivo nell’area dell’ex vivaio Sciatti. Ad oggi sono queste le risorse pubbliche che serviranno per sistemare i nomadi del Brusigliano, una zona di Pistoia, al momento situati in un’area ad alto rischio idrogeologico che deve essere al più presto messa in sicurezza per la presenza a pochi metri del nuovo ospedale San Jacopo. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Samuele Bertinelli (fondatore del Pd pistoiese) […]

  

L’articolo 18 serve solo agli assunti da Renzi

Mentre il premier Matteo Renzi è negli Stati Uniti a parlare dei massimi sistemi con tutti i capi di Stato e di governo del pianeta, di pace nel mondo, di clima, di nuove tecnologie, di ambiente, noi qui in Italia, piccoli provincialotti che non siamo altro, ci dobbiamo accontentare dei soliti tre argomenti spelacchiati e della nostra Italiuccia da quattro soldi: dei vari De Falco demansionato e Schettino premiato, dei Camusso e dei Bonanni, dei Bersani e dei Fassina. Dobbiamo ridurci a parlare anche dell’articolo 18 che in verità è solo una piccola parte del problema e non servirà certo […]

  

Lo Stato che uccide il turismo

La crisi c’è. Eccome se c’è. Questa estate poi ci si è messo pure il maltempo a peggiorare le cose. Però ha ragione Flavio Briatore (nella foto), inutile nascondersi dietro le scuse. I temporali hanno inevitabilmente condizionato l’esito di questa stagione balneare, ma non è questo il punto. Secondo l’ex general manager della Formula Uno, l’Italia è bloccata dal proibizionismo e il maltempo è tutta una scusa. Briatore, in un’intervista al Corriere della Sera, ha sparato a zero sul sistema turistico di Forte dei Marmi, della Versilia e dell’Italia intera. “Posticipare l’apertura delle scuole il 1° di ottobre? – dice […]

  

Il blog di Fabrizio Boschi © 2019