Renzi-Hillary: bugiardi nati

IMG_7907Catania, proteste alla festa dell'unità contro Matteo Renzi: scontri tra manifestanti e poliziaMatteo Renzi alla posa della prima pietra del nuovo quartier generale di Siemens Italia

Le grandi questioni internazionali che scottano sono due. La polmonite di Hillary Clinton e la visita di Matteo Renzi alla Casa Bianca. Non oggi, non domani, ma il 18 di ottobre. Ma i giornaloni che contano, lo scrivono a caratteri cubitali già oggi. Un invito ufficiale di Obama non va mai trascurato, se poi ci aggiungi che c’è pure una cena di Stato con la moglie Agnese, mamma mia. Notiziona! La Stampa lo sbatte addirittura in prima pagina, con appena un mese e mezzo di anticipo, giusto per ricordarselo. Mai l’informazione di questo paese è caduta (o scaduta) così in […]

  

Banca Etruria, c’è puzza di Bini Smaghi

Interview With Snam Rete Gas SpA Chairman Lorenzo Bin Smaghi

Ogni volta che spunta qualche magagna o qualche affare poco trasparente di mezzo c’è sempre il chiacchieratissimo economista fiorentino Lorenzo Bini Smaghi, consulente economico di Matteo Renzi. L’eterno trombato dai posti che contano (vedi la Bce o la Banca d’Italia) ma che in qualche modo riesce sempre a risalire in sella e a portarsi a casa un minimo salariale da 600mila euro all’anno. E nell’aria mefitica che impesta Banca Etruria come poteva non essere nominato? In questi giorni si sente puzza di incorporazione tra Chianti Banca, un altro istituto toscano vicino al Pd di cui è presidente, nato dalle ceneri […]

  

Riceviamo e pubblichiamo. Di tutto

MARCO CARRAI IMPRENDITORE

Sarà perché è molto impegnato con tutte le società delle quali è un po’ presidente, un po’ consigliere e un po’ amministratore delegato. Sarà per gli incarichi governativi nel cassetto, sarà perché deve pensare a come aiutare il suo amico di sempre, Matteo Renzi, ma Marco Carrai il lobbista del premier, non ha neppure il tempo di leggere e prende fischi per fiaschi. Così il grigio Carrai mi ha mandato una rettifica a un articolo di qualche giorno fa nella quale si capisce bene che non ha capito. Ma siccome noi siamo buoni, riceviamo e pubblichiamo. Sempre e comunque qualsiasi […]

  

Il premier ripesca la terza Renzi’s angels

biagiotti, boschi, bonafèbiagiottimatteo-renzi-luca-lotti-1

In principio erano in tre. Simona Bonafè, Maria Elena Boschi e Sara Biagiotti (nella foto). Le Renzi’s Angels estratte dal cilindro della Leopolda, riprodotte in una foto di qualche tempo fa, in piazza del Duomo a Firenze, in stile Quarto Stato di Pelizza da Volpedo. Una è diventata eurodeputata (la Bonafè), di cui Renzi è stato anche testimone di nozze. Un’altra super ministra delle Riforme (la Boschi). All’ultima invece (la Biagiotti), già consigliera provinciale e poi assessore allo Sviluppo economico nella giunta Renzi, non è toccato nulla. Eppure per le primarie del centrosinistra nel 2012 si erano impegnate tutte allo stesso modo: rispettivamente, […]

  

Le unioni INcivili fanno dei brutti scherzi

Sorella Vendola, famiglia già pazza di Tobia AntonioUnioni civili: Cirinnà, primo passo, ora riforma adozioniSÌ ALLE UNIONI CIVILI, VERDINI VOTA LA FIDUCIAronzulli

  Il ripugnante caso del figlio di Nichi Vendola e Eddy Testa (nella foto) ha scatenato una serie infinita di obbrobri sotto forma di immagini e affermazioni da parte di tutti. Del resto una legge che di per sé è già un abominio non poteva che generare una serie di altri mostri. A cominciare dalla sua promotrice, Monica Cirinnà, moglie del chiacchieratissimo ex senatore dal 2001 al 2008 Esterino Montino, indagato per le spese pazze del Pd in Regione Lazio nello scandalo Fiorito. Quando si candidò a sindaco di Fiumicino e dovette rinunciare, con molta riottosità, al suo stipendio da senatore, nel […]

  

Decolla l'”Air Cazz One”

FIUMICINO, ARRIVATO NUOVO 'AIR FORCE ONE' DI RENZI - FOTO 1

Cominciamo con una domanda. C’era proprio bisogno, in questo momento, che il governo italiano si accollasse un leasing da 175 milioni di euro (200 milioni di dollari) per fare l’aereo a Renzi? Si tratta di una somma che va dai 230 e i 315mila euro. Al mese. Una cifra esorbitante (e francamente incomprensibile) pagata a Etihad (proprietaria del velivolo) per questo bolide a quattro motori Rolls-Royce, già soprannominato “Air Renz One” o ancora meglio “Air Cazz One”. La stessa Etihad che ha acquistato il 49% di Alitalia per 387 milioni di euro. Evidentemente era talmente grosso il debito con la […]

  

Dopo l’aereo Renzi si fa l’aeroporto

Senato, comunicazioni di Matteo Renzi sul prossimo Consiglio Europeo

Dopo essersi fatto comprare un aereo presidenziale tutto nuovo, che i nostri piloti ancora non sanno neppure pilotare, ora il premier Matteo Renzi vuole farsi fare anche l’aeroporto personale. Uno scalo fatto apposta per lui che gli servirebbe per far bella figura con i grandi della Terra invitati a Firenze per il G7 del 2017. Salvo che l’annuncio fatto dal premier mesi fa venga mantenuto visto i venti di questi giorni che porterebbero il summit verso la Maddalena. Comunque, il succo della questione non cambia. Intanto attorno all’Amerigo Vespucci di Firenze, il cui presidente di Toscana Aeroporto, è bene ricordarlo, è […]

  

Verdini&Co. meglio perderli che trovarli

verdini renziConferenza stampa di Forza Italia per presentare il libro sui primi 100 giorni di Prodi edito dal quotidiano Libero

In questa rara foto si vedono Denis Verdini e Matteo Renzi nel 2008 a una cena organizzata dall’amico Denis a Firenze, per i dieci anni del Giornale della Toscana, di cui Verdini era editore. Renzi non si era ancora neanche candidato alle primarie per diventare sindaco di Firenze. Ma ci stava già lavorando. Uno scatto che dimostra un fatto palese da tempo: Denis e Matteo sono da sempre culo e camicia. Per questo il fatto che l’ex coordinatore nazionale se ne sia andato da Forza Italia per andare a soccorrere le riforme di Renzi portandosi dietro una decina di persone, […]

  

Salta la prima testa del “giglio magico”

biagiotti, boschi, bonafè

  Che il Partito democratico si stia sbriciolando pian piano lo si avverte anche dalle periferie. Nel maggio 2014 una certa Sara Biagiotti venne eletta sindaco di Sesto Fiorentino, 49mila abitanti alle porte di Firenze, con il 56,7 per cento dei voti. Dopo appena un anno di amministrazione la sindaca (che è stata eletta anche presidente dell’Anci Toscana) è stata sfiduciata per effetto di una mozione firmata da 8 consiglieri del suo Pd, oltre che da 4 di Sel e da un ex grillino (il 21 luglio consiglio comunale straordinario). È la prima testa che salta del famigerato “giglio magico” di […]

  

La sceriffa di Palazzo Chigi

manzione

Matera, Rovigo, Chieti, Nuoro, Enna, Fermo, Pietrasanta, ma soprattutto Venezia e Arezzo hanno dimostrato che è il vento ad aver cambiato verso, non l’Italia di Renzi. Persino nel feudo della ministra alla programmazione del tacco e dello shatush Maria Elena Boschi, dopo 9 anni ha vinto il centrodestra con Alessandro Ghinelli, 63 anni, ingegnere e professore alla Facoltà di Ingegneria di Firenze, che ha battuto il renziano Matteo Bracciali, 31 anni. Segno che anche l’assurdo scontro anagrafico con il quale Renzi voleva conquistare il mondo si è dimostrato essere solo un fuoco fatuo. Come diceva Amintore Fanfani “se uno nasce […]

  

Il blog di Fabrizio Boschi © 2020