La trattativa Stato-Guzzanti

La trattativa Stato-Guzzanti (Sabina) non è andata bene. L’attrice e regista impegnata a scoprire le verità scomode ha chiesto il finanziamento dello Stato mafioso per realizzare il suo film sullo Stato mafioso. Uno dice: ma se pensi che lo Stato sia mafioso, poi gli chiedi i soldi per finanziarti il film dove racconti quanto è mafioso? Un briciolo di coerenza, se fai l’antagonista anarchica (per modo di dire), sembrerebbe il minimo. Ma non per la Guzzanti, che invece si è pure risentita che la Commissione della Direzione Cinema del ministero dei Beni culturali non abbia assegnato al suo film “La […]

  

Il Vaticano caccia i clandestini

La Cei ha detto che il reato di immigrazione clandestina è “da rivedere”, l’Osservatore romano, organo della Santa Sede, che “l‘Italia preoccupa, dare aiuto a chi ha bisogno è priorità”, e recentemente Papa Francesco è andato a Lampedusa, e nell’omelia ha chiesto “la grazia di piangere sulla nostra indifferenza, sulla crudeltà che c’è nel mondo, in noi, anche in coloro che nell’anonimato prendono decisioni socio-economiche che aprono la strada a drammi come questo”. Poi uno va a vedere le leggi del Vaticano, uno Stato indipendente e con un suo codice, e si aspetta che l’accoglienza sia codificata anche nel sistema giuridico della […]

  

Il blog di Paolo Bracalini © 2018