Maggiordomo e autista per Napolitano

Un re rimane sempre un re, nell’agio e nel privilegio che spetta al suo lignaggio. I presidenti emeriti, com’è diventato Giorgio Napolitano nell’istante in cui si è dimesso, hanno anche uno stemma distintivo, un «insegna»: un rombo bianco, su fondo rosso e verde, «contenente la Cifra d’Onore della presidenza della Repubblica». Il simbolo di uno status speciale, che nel cerimoniale delle «precedenze» tra cariche pubbliche li mette dietro soltanto al presidente in carica e ai due presidenti delle Camere. Ma è lunga la lista di benefit di cui godrà, come presidente emerito (l’altro è Carlo Azeglio Ciampi), Giorgio Napolitano. Tutto […]

  

Ma l’Ordine del giornalisti avrebbe radiato «Charlie»

E certo che c’è anche l’Ordine dei giornalisti italiani con la maglietta Je suis Charlie , insieme al sindacato Fnsi che sfila persino a Parigi, con il presidente dell’Odg Enzo Iacopino (che «qualche demente» – scrive lui su Facebook – soprannomina «Enzo Abdhull», per le battaglie a difesa della comunità islamica), vibrante di cordoglio e indignazione: «Quel che è accaduto a Parigi non è accettabile. È odiosa l’idea stessa che se qualcuno ironizza su te o sulla tua religione tu possa rispondere imbracciando un mitra». Fossero stati in Italia, però, iscritti all’Ordine e sottoposti dunque al giudizio disciplinare del Consiglio, […]

  

Il blog di Paolo Bracalini © 2018