Un re rimane sempre un re, nell’agio e nel privilegio che spetta al suo lignaggio. I presidenti emeriti, com’è diventato Giorgio Napolitano nell’istante in cui si è dimesso, hanno anche uno stemma distintivo, un «insegna»: un rombo bianco, su fondo rosso e verde, «contenente la Cifra d’Onore della presidenza della Repubblica». Il simbolo di uno status speciale, che nel cerimoniale delle «precedenze» tra cariche pubbliche li mette dietro soltanto al presidente in carica e ai due presidenti delle Camere. Ma è lunga la lista di benefit di cui godrà, come presidente emerito (l’altro è Carlo Azeglio Ciampi), Giorgio Napolitano. Tutto […]