Cari Lettori,

oggi inizia “Che carattere!”, il mio blog. Mi chiamo Daniel Bulla, sono uno psicoterapeuta quasi quarantenne, ma fino al prossimo 30 maggio preferisco pensare ancora ai 39.

Psicoterapeuta significa (anche) Psicologo. E’ una specializzazione post lauream che permette allo psicologo di fare proprio quello che immaginate: stare seduto di fronte ad una o più persone, identificare il problema e trovare insieme le strategie per risolverlo, insomma…la psicoterapia. Anche i laureati in Medicina possono specializzarsi in psicoterapia, magari più avanti approfondiremo meglio queste definizioni.

La mia vita professionale si divide fra Brescia, Crema, Cremona e Milano: un po’ schizofrenica ma di certo per nulla noiosa, anzi. In queste città ci sono gli studi dove esercito l’attività di psicoterapeuta, la mia occupazione principale. Una seconda fetta riguarda il mio lavoro come formatore: anche questa la ritengo una parte importante. Forse è proprio grazie agli stimoli raccolti durante le mie docenze che mi trovo qui.

Ho pensato di partire scrivendovi questa breve lettera, ma già dopo la prima riga mi sono accorto di essere piuttosto emozionato. Come mai?

Chi mi conosce, magari perché mi ha seguito altrove, sa che da anni scrivo ed interagisco con le persone via web, ostentando sempre una certa sicurezza, poche emozioni, molte informazioni. Questa volta è diverso: credo che questo nuovo spazio mi emozioni molto proprio per la sua novità.

E’ mia intenzione allargare il dialogo con voi, condividendo non solo informazioni e consigli relativi alla salute ed al benessere psicologico. In questo blog troveranno spazio riflessioni attinenti ad alcune novità nel campo della ricerca (con particolare attenzione alla psicosessuologia e alle neuroscienze). Approfondiremo da un punto di vista psicologico alcune notizie di cronaca e di sport, e parleremo di musica, di genitorialità, di Etologia e di comportamento animale.

Ellamiseria starete pensando, quanta carne al fuoco…

E’ vero, ma io voglio provarci (ho un caratteraccio, e la testardaggine ne è struttura portante). Voglio condividere con voi la passione che quotidianamente attingo dalla ricerca, dalla psicologia, dallo sport e dalla musica… tutte aree che appunto mi emozionano molto.

Non so se riuscirò a trasmettervi tutta la mia passione: proprio per questo motivo ho bisogno del vostro aiuto. Scrivete, suggerite, commentate: prenderò in considerazione ogni vostro stimolo.

Lavorando come psicoterapeuta in questi anni ho potuto conoscere tantissime persone, ognuna con la propria storia: ho imparato molte cose e per questo credo di essere piuttosto fortunato. Spero di poter condividere con voi questa fortuna.

Buona lettura.

Daniel Bulla

Tag: , , , , ,