Colpa. Dal latino cŭlpa. 1. In generale, ogni azione o omissione che contravviene a una disposizione della legge. 2. Causa principale, anche se involontaria, di effetti spiacevoli o dannosi. Alle 20.10 esco dallo studio, dopo aver visitato l’ultimo paziente. Alle 19.30 ci siamo guardati in faccia, interrompendo il nostro colloquio: in un attimo abbiamo acceso il pc e sbirciato gli ultimi secondi della partita in streaming, Non è il massimo dal punto di vista deontologico, ma tanto non lo diremo a nessuno. Potevamo anche farne a meno, ma al cuor non si comanda. Via San Zeno, l’arteria che collega il mio […]