Warhol e De Chirico tra i grattacieli

pavilion

Da Andy Warhol a Giorgio De Chirico, Renato Guttuso, Mimmo Jodice. Unicredit Pavilion, il nuovo polo multifunzionale realizzato in poco più di un anno dal gruppo bancario in piazza Gae Aulenti ha aperto le porte a milanesi e turisti con un’esposizione di 78 opere della Unicredit Art Collection che si potranno ammirare (con ingresso libero) fino al 30 agosto.  Pittura, scultura, fotografia, tutte le forme dell’arte sono rappresentate. “Lo sguardo di… Opere scelte della collezione d’arte Unicredit è il titolo dell’esposizione. Scelte. Su un patrimonio di oltre 60mila capolavori in tutto il mondo, è il numero da capogiro che può vantare […]

  

“Deo Gratias” in Triennale

burk2burkburk3

“Poveri sì, ma nella dignità!. Così parlava al popolo del Burkina Faso Thomas Sankarà, chegovernò il terzo paese più povero del mondo e con il più alto tasso di analfabetismo. Dal 1983 fu al potere solo per quattro anni, prima di essere assassinato in un colpo di Stato, ma abbastanza per essere definito il Che Guevara dell’Africa occidentale. Costruì ospedali, case, ferrovie, favorì la scolarizzazione, assegnò ruoli di potere alle donne. Un mito che è sopravvissuto anche dopo la sua scomparsa e  nonostante la drammatica miseria in cui è riopiombato il Burkina dopo la sua morte. Ma quella fierezza, “poverì […]

  

Un esercito di “volontari con la spilla”

spille

I più giovani sono appena maggiorenni, i più “maturi” hanno 77  anni. Sono l’esercito dei “volontari con la spilletta”, così vengono chiamati i cittadini  che si sono messi a disposizione del Comune per mostrare ai turisti che arrivano in città per Expo che i milanesi sono un popolo accogliente. Checchè spesso se ne dica.  In realtà lo sforzo è minimo, si può indossare la spilla “ask me” (chiedimi) anche semplicemente lungo il tragitto casa-lavoro. I turisti che non trovano una via, un monumento, non sanno dove acquistare il ticket per i mezzi pubblici e quant’altro possono fermare il cittadino volontario […]

  

Ostriche, focaccia e granita siciliana (tutto in un temporary restaurant)

lang2lang1

Aragoste e champagne, la tipica focaccia di Recco e granite siciliane. Vai a trovare un posto che accontenta tutti i gusti. Ebbene, c’è. Ma  dato che la moda del temporary ha contagiato anche i ristoranti, il «Langosteria Fish Bar» inaugurato a fine maggio nello spazio all’aperto del Superstudio Più in via Tortona 27, rimane aperto solo fino alle fine di Expo (tutti i giorni dalle 18 alle 23, sabato e domenica anche dalle 12 alle 15). Pesce fresco e non solo:  i gestori del «Langosteria 10» e «Langosteria Bistrot» qui si sono allargati. Lo spazio con ombrelloni, divanetti, orto e […]

  

Rum e tattoo, il mito di Sailor Jerry torna a Milano

sailor

  Tre giorni di tatuaggi, barbershop e concerti rock gratis, barbecue e “parcheggio” di auto e moto vintage. Torna per il secondo anno all’Isola. il primo Motoquartiere d’Europa, “Days of the District” e conquista da venerdì 12 a domenica 14 giugno tutto il Cavalcavia Bussa. L’evento celebra (come in altre parti del mondo ogni anno) il marinaio Norman “Sailor Jerry” Collins, scomparso nel 1973 e considerato una vera e propria leggenda del tatuaggio. Porta il suo nome anche il rim speziato “Sailor Jerry” che ovviamente scorrerà abbondante dalle ore 17 a sera inoltrata nei tre giorni di festa sotto i […]

  

Cinque giorni per costruire la torre più alta del mondo

lego

Il record mondiale da battere è di 34,75 metri, raggiunto a Budapest nel 2014. Non sarà una passeggiata. Adulti e bambini di tutte le età sono chiamati a partecipare alla costruzione della torre di Lego più alta del mondo. Per affrontare l’imprese ed entrare nel Guinnss, l’appuntamento è dal 17 al 21 giugno (dalle ore 10 alle 18) alla Fabbrica del Vapore di Milano, in via Provcccini 4. L’ingresso è gratuito e bisogna avere un’esperienza davvero minima con i mattoncini. Ce ne saranno migliaia, di ogni colore e dunque largo alla creatività. Il gruppo Lego organizza nel 2015 questo evento […]

  

Tra Mercato in Duomo e cene “sospese”

mercato4mercato3mercato2priceless3

 Cibo per tutti, energia per la vita è il tema conduttore di Expo 2015.  Ed è stato preso sul serio, prima che a Rho: bistrot, paninerie, ristoranti bio negli ultimi mesi sono spuntati come funghi, ce n’è per tutti i palati. Ha aperto il primo maggio in contemporanea con i padiglioni di Expo <Il Mercato del Duomo>, un nuovo tempi del gusto firmato Autogrill che con la regia di Slow Food e dell’Università degli studi di Scienze gastronomiche di Pollenzo lancia la sfida a Eataly. Cinquemila metri quadri di superficie su quattro piani di altezza, il Mercato è stato progettato […]

  

Benvenuti al luna park

imageimageimageimage

Ė qui la festa. Dopo mesi (diciamo pure anni) di liti politiche e polemiche sui ritardi, si ė alzato il sipario su Expo. Un grande luna park, dove non mancano le parate di Foody e la famiglia di mascotte o dei popoli stranieri nei costumi tipici. C’era anche questo nel giorno uno dell’Esposizione milanese, rovinata purtroppo dalle voci che arrivavano sulle devastazioni dei black bloc in cittå. Un luna park. Più del contenuto colpiscono le forme dei padiglioni. Dal thailandese circondato dal mercato sull’acqua al palazzo del Marocco al piû gettonato dai bambini, quello del Brasile dove si accede camminando […]

  

Un’osteria in cima alla Triennale e (forse) un ecomostro davanti

triennale1triennale2

 C’è stata una preview nei giorni scorsi, ma la Triennale aprirà ufficialmente il 13 aprile un nuovo ristorante temporaneo sulla terrazza, completamente ristrutturata e ridisegnata dagli architetti Paolo Brescia e Tommaso Principi dello studio milanese Obr. L’hanno trasformata in una grande serra trasparente  affacciata sul parco Sempione, il Castello Sforzesco,  il nuovo skyline. E non a caso si chiama “Osteria con vista” il locale affidato allo chef Stefano Cerveni, una stella Michelin, arrivato direttamente dalla Franciacorta. Avrò  50posti a tavola che saliranno a 120 con gli spazi esterni. Non chiuderà con Expo, la terrazza-ristorante accoglierà i visitatori anche nel 2016  durante “21st […]

  

In piazza Scala spunta un ristorante vip sul tetto

email campo - campo -

 «Priceless Milan», ossia «impagabile Milano». E’ il nome del ristorante che aprirà il 14 aprile (durante il Salone del Mobile) sul tetto di Palazzo Beltrami  in piazza Scala, ‘ex sede della Banca commerciale italiana e oggi delle Gallerie d’Italia, proprietà di BancaIntesa I lavori sono ancora in corso, non si può ancora dire se avrà la forma di un’”astronave” anche questa volta e se raccoglierà le stesse polemiche del suo precedente, quattro anni fa. In molti si ricorderanno “The Cube”, il cubo di acciaio e vetro arrampicato sul tetto della Galleria per quasi cinque mesi. Offriva cene vip ad alta quota […]

  

Il blog di Chiara Campo © 2018