Un esercito di “volontari con la spilla”

spille

I più giovani sono appena maggiorenni, i più “maturi” hanno 77  anni. Sono l’esercito dei “volontari con la spilletta”, così vengono chiamati i cittadini  che si sono messi a disposizione del Comune per mostrare ai turisti che arrivano in città per Expo che i milanesi sono un popolo accogliente. Checchè spesso se ne dica.  In realtà lo sforzo è minimo, si può indossare la spilla “ask me” (chiedimi) anche semplicemente lungo il tragitto casa-lavoro. I turisti che non trovano una via, un monumento, non sanno dove acquistare il ticket per i mezzi pubblici e quant’altro possono fermare il cittadino volontario […]

  

Il film sui clochard (che non spariscono per Expo)

imageimageimage

  Da piazza Scala ai piazza Gae Aulenti. Hanno suonato dal vivo (e al freddo) sotto la torre Unicredit e il Bosco verticale,  il quartiere di Porta Nuova affollato dai milanesi prima e dopo l’acquisto da parte degli emiri idel Qatar. Ė davanti al teatro del Piermarini o ai grattacieli che in due settimane, scarse, dal 10 al 24 dicembre, si ė girato il film della Bar Boon Band. L’hanno chiamata la banda degli ultimi, degli emarginati. Ė il gruppo musicale fondato nel 1995 da clochard e volontari. Grinta da vendere che scorre dalla batteria al basso. Ma quali “ultimi”. […]

  

Il blog di Chiara Campo © 2018