DETTO TRA NOI – GIAN CARLO MINARDI presenta il Gp di Abu Dhabi: “C’é la gara, ma c’é anche il 2014 in vista. Sará un Gp giocato dietro le quinte…”

– di Gian Carlo Minardi – Con i titoli Piloti e Costruttori assegnati rispettivamente a Red Bull e Vettel, l’interesse è rivolto alla lotta per il secondo posto nei mondiali e, soprattutto, a un 2014 circondato ancora da tanti (e troppi) punti interrogativi. Ho l’impressione che sarà un week end giocato molto dietro le quinte. In vista della prossima stagione bisognerà risolvere l’inghippo legato al numero massimo di motori utilizzabili (solo 5 per pilota). Considerando le numerose novità tecniche introdotte (Motore Turbo 1.6 congelato nel numero dei giri, limiti nei consumi, MGU-K e MGU-H) e il poco tempo per provare […]

  

Autosprint, Formula “ma quale-show”, gomme e formichine. La Pirelli ha il coltello dalla parte del manico. E’ ora che lo usi

     Meno male che l’osanna di bene e bravo e bis rivolto a Vettel campione del mondo non ha obnubilato il buon senso. Meno male che quanto andiamo dicendo da due anni e più , io con l’occhio semplice del cronista e dell’appassionato, voi con i vostri pungenti commenti  e l’ingegner Benzing con la scienza, i modelli matematici  e la sua  inarrivabile esperienza, meno male che tutto questo è come una febbre, un virus… Ho letto con piacere questa settimana l’editoriale di Alberto Sabbatini, amico e direttore di Autosprint,  il più autorevole magazine di motorsport italiano, di cui riporto […]

  

DICO TUTTO – Gp d ‘India – L’analisi tecnica dell’Ingegner BENZING

-    Enrico Benzing – G. P. d’India – Divise tra i due filoni delle gomme “aggressivamente” (definizione dello stesso fabbricante) devastanti e dai ritocchi alle velocità significative per la motricità, le risultanze del G.P. d’India, nel parallelo con il G. P. di Corea, sono soltanto peggiorative. Gomme sbagliate, platealmente sbagliate. Pura Formula Ridolini, con 2-6 giri in gara! Tempi sul giro compromessi proprio da limitazioni al “grip” e alla motricità. E siccome il primo obbiettivo è quello di allargare lo sguardo all’intero arco stagionale, dedico questo primo diagramma dell’analisi all’Ing. Simone Resta, che, della Ferrari, è “Deputy Chief Designer”, […]

  

DICO TUTTO – Da questa settimana l’Analisi Tecnica dell’Ingegner BENZING verrà sempre pubblicata il MARTEDI’ mattina

Mi scuso con tutti i lettori di POLEmicamente e dell’Ingegner ENRICO BENZING che oggi non hanno trovato DICO TUTTO, la sua ANALISI TECNICA (tranne i 4 velocissimi che sono riusciti a clickarla mentre facevo una prova di impaginazione… GRANDISSIMI!!!). Sarà online da domani mattina alle 7. Di comune accordo,  visto che  di lunedì capita spesso di pubblicare e sovrapporre più di un post e dato che l’Ingegnere è sempre costretto a ritmi forzati nell’elaborazione dei suoi lavori, abbiamo optato per questo cambio di data. In questo modo DICO TUTTO  sarà d’ora in poi l’immancabile appuntamento del martedì. Appuntamento che ha […]

  

PAGELLIAMO INSIEME – India, Alonso disperso, Vettel fa il Vale, Grosjean da brutto anatroccolo a cigno, i vaffa fra Kimi e la Lotus

10 VETTEL Primo Fa simpatia. Vin­ce il 4° titolo mentre il team gli dice «non ti azzardare neanche di provar­ci a cercare il giro veloce…». Perché Seb è un discolo. Poi quella festa fu­mante sotto le tribune che in F1 è proibita e gli costerà ridicolo mini­processo e ridicola reprimenda. Un’adorabile carnevalata che forse lo renderà finalmente personaggio. Quanto alla gara,parte male,si arra­batta, cambia gomme dopo due giri e vien tristezza, per il resto zero sus­sulti. Tutto sotto controllo. 7 ROSBERG Secondo Pasticcia so­lo al primo giro quando insieme con Hamilton si fa pirlare da Massa. Per il resto corsa […]

  

DETTO TRA NOI- L’opinione di GIAN CARLO MINARDI: “In India come da copione. E mi risulta che mago Newey sia già pronto a rivoluzionare il 2014…”

- Di Giancarlo Minardi – Tutto come da copione. Sebastian Vettel e Red Bull rispettivamente campioni Piloti e Costruttori 2013. Ancora una volta abbiamo assistito ad una supremazia disarmante da parte del biondino “bibitaro”, che anche in India ha fatto tutto quello che voleva. Sempre più sfortunato Mark Webber, costretto a parcheggiare a bordo pista la sua #2 quando avrebbe potuto conquistare un risultato importante. Non da meno Fernando Alonso, sprofondato nelle retrovie causa un contatto nelle prime curve. Guardando la progressione dei suoi tempi si capisce che è stata persa un’occasione importante per mettere in cassaforte punti preziosi in […]

  

MotoGP, la vittoria di Lorenzo e l’impietoso confronto fra gli uomini del moto mondo e i bimbi viziati della F1

Penso a Lorenzo. Che conosce già il sapore della vittoria, che in Giappone, con oggi, ha vinto 51 Gp, che quest’anno è finito a terra e si è rotto e poi è volato a farsi operare ed è tornato, che è andato a punti, è ricaduto, si è rifatto operare. Penso a Lorenzo che oggi ha regalato sul circuito Honda la vittoria numero 200 alla Yamaha. Lorenzo che non molla mai, che fa la pole quando la deve fare e perchè la deve fare, Lorenzo che prende rischi, che monta la gomma posteriore morbida e guida la corsa e controlla […]

  

Vettel campione del mondo. Raggiunge Fangio e Schumi, festeggia come Valentino e usa le gomme come si deve: nel burnout! Orgoglio Massa, disastro Alonso

Ci sono voluti quattro titoli di fila e una super multa per vedere un nuovo Vettel. Il Vettel che forse, spero, mi auguro sarà da qui in poi.  Cioè un po’ meno tedesco e un po’ più Valentino Rossi. Il Vale vecchia maniera, però. Quei giri su se stesso pazzi  e fumanti, quegli splendidi burn out  davanti alle tribune che sicuramente gli costeranno una multa dai gendarmi Fia, la sua Red Bull trasformata in una trottola per onorare se stesso e il team e il pubblico e poi e soprattutto lui che salta giù, si inginocchia davanti a lei, lei […]

  

Lorenzo si metta il cuore in pace: Marquez è già campione del mondo. Lo dice un tweet. E non solo.

In F1 non si danno pace. Stavolta il motomondo li ha superati. Il Circus che ha sempre avuto la primogenitura di parecchie sciocchezze, da un po’ di settimane accusa il colpo dei cugini a due ruote. Che sono in formissima. Si pensi alla bischerata della Bridgestone la settimana scorsa che in Australia ha scoperto che le gomme portate non sarebbero durate, per cui molto meglio disputare il Gp con pit stop proprio stile formula; e si pensi all’errore del team Honda che sbaglia i calcoli e fa rientrare Marquez in ritardo di un giro; e si pensi alla direzione gara […]

  

Pole di Vettel in India, Alonso gioca a poker e preferisce scattare 8° con le medie, ma che tenerezza che fa il povero HULK ricco di talento ma… al VERDE

  Non lo so. Forse non voglio neppure saperlo. Non so se la scelta catenacciara della Rossa di far partire Alonso su gomme medie e quindi di rinunciare a star vicino a Vettel e compagnia una volta che (visti i tempi in Q2) pareva possibile, non so se sia da geni o scemi. E in fondo, a questo punto della stagione, non mi interessa neppure. Mi interessa invece quel povero ragazzo talentuoso che sta facendo di tutto, proprio di tutto, per dire al mondo “ehi gente guardate che ci sono…” e nessuno gli spalanca subito le porte e lo acchiappa […]

  

il blog di Benny Casadei Lucchi © 2018