Nico, bandiere gialle in qualifica o meno, vince di ritmo e freddezza e lo fa per la seconda volta di fila, ultimo a riuscirci Alonso 2006-2007,  seconda vittoria dell’anno, la sesta di fila Mercedes, e Nico si riprende la vetta del mondiale .

Però?

Però grande Ricciardo sul finire, addosso ad Hamilton in difficoltà per… un granellino di polvere (gomma)… nell’occhio!

PERO’?

Però, please, ridateci Senna e Prost.

Ma cos’è ‘sta cosa?

Hamilton giura vendetta atroce vendetta, dice che prenderà spunto dal libro grande della F1, pagina Senna-Prost, dice “strapperò quel capitolo, quello ’88-’90,  e con Nico farò come Ayrton con Alain”, cioè lo sbatterà fuori e invece…

Invece non fa niente a St Devote,

invece se ne  sta buonino buonino dietro a Rosberg per tutta la corsa e allora t’aspetti almeno che voglia fargli venire i nervi, voglia farglieli saltare, voglia spossarlo per attaccarlo all’ultimo e infatti eccolo a sei decimi, eccolo che…

che gli finisce un moscerino, un pelino, un micron di polvere gommifera, insomma gli finisce qualcosa nell’occhio sinistro e addio duello.

Ma che cosa è diventata la F1, diamine?

Una volta c’erano i Mansell che spingevano le monoposto sul traguardo, una volta c’erano i Senna con le piaghe sulle mani, i Piquet con l’olio bollente sotto il sedere, una volta c’erano appunto i Senna e i Prost che se le davano di santa ragione.

Ora pelini e moscerini nell’occhio.

Quanto al resto del mondo, bene bravo bis Ricciardo,

salva il salvabile Alonso, unico sotto il podio a non essere stato doppiato,

mentre si cala sempre più nel ruolo di un Massa (stavolta per iella) Raikkonen.

Dalla bella partenza che lo piazza terzo dopo pochi giri al doppiaggio c’è di mezzo un’apoteosi di sfiga.

Ammettiamolo.

 

così all’arrivo

1. rosberg

2. hamilton 9.2

3. ricciardo 9.6

4. alonso 32.4

5. hulkenberg

6. button

7. massa

8 bianchi

12 Raikkonen

 

VN:F [1.9.3_1094]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.3_1094]
Rating: 0 (from 0 votes)
Tag: , , , , , ,