- di Gian Carlo Minardi -


Chiusa la parentesi d’Oltre Oceano, la Formula 1 è pronta a fare il suo ritorno nel Vecchio Continente e più precisamente in Austria, su un tracciato che negli ultimi anni si è rifatto  completamente il look e che ho avuto la fortuna di vedere e toccare con mano un anno e mezzo fa durante una tappa dei Campionati Italiani organizzati da ACI  Sport. Sono rimasto positivamente sorpreso sia per l’organizzazione sia per le qualità delle strutture.

Come solo la Red Bull sa fare, stanno creando attorno al GP una serie di eventi promozionali, tra i quali l’esibizione dei piloti di “casa” al volante delle loro vetture F1 storiche. Potremo quindi vedere un certo Niki Lauda sulla Ferrari 312T e Gerard Berger sulla 88C con Alexander Wurz sulla Benetton B198.  Con grande orgoglio ci sarà anche un po’ di Faenza con la Minardi PS05 guidata dal nostro Patrick Friesacher

Cosa succederà in Austria?

Difficile stabilirlo. La Mercedes ha mostrato l’unico suo tallone d’Achille – l’affidabilità – che potrebbe movimentare questo Mondiale. C’è un alta probabilità di pioggia e trazione e aerodinamica saranno una componente importante, così come le gomme soprattutto con pista asciutta. La Pirelli porterà infatti Supersoft e Soft. Hamilton e Rosberg torneranno a fare le lepri con le Red Bull, in forte crescita, pronte a dargli la caccia. Quindici giorni fa la Ferrari ci aveva illuso di poter dare una svolta alla stagione con diverse novità che purtroppo non hanno dato i frutti sperati. Speriamo che con ulteriori due settimane qualcosa sia cambiato.

Non dimentichiamoci poi Williams, Force India e Toro Rosso, pronte a sfruttare qualsiasi occasione, trasformandosi in guastafeste. In Canada, Felipe Massa, senza l’inconveniente ai box, avrebbe potuto tentare il colpaccio. Auguriamoci di vivere ancora un finale incandescente e non programmato come a Montreal e buon Gp a tutti.

 

 

VN:F [1.9.3_1094]
Rating: 9.5/10 (2 votes cast)
VN:F [1.9.3_1094]
Rating: +2 (from 2 votes)
F1 Gp d'Austria - DETTO TRA NOI - La presentazione di Minardi: "Speriamo che ora le novità Ferrari funzionino. A Zeltweg anche una Minardi in pista...", 9.5 out of 10 based on 2 ratings
Tag: , , , , , ,